Brutte notizie per Android in Europa: gli utenti preferiscono iOS. E’ quanto emerge dai dati della società di analisi Kantar Worldpanel, secondo la quale nei tre mesi da maggio a luglio di quest’anno “il 27 per cento degli acquirenti di smartphone in tutta Europa ha lasciato Android per iOS”. Una tendenza che sembra spalancare le porte al prossimo iPhone, almeno in Europa.

L’analisi suggerisce che, nei mercati maturi, gli utenti siano più predisposti a migrare da Android a iOS. Android continua infatti a perdere utenti in Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Spagna.

La situazione è un po’ diversa negli Stati Uniti, dove la situazione sembra più equilibrata, “in quanto sia il calo di iOS che la crescita di Android sono rallentati“, ha scritto Carolina Milanesi, direttore di ricerca presso Kantar Worldpanel. Tuttavia, con il debutto dell’iPhone 6S e l’accoglienza poco brillante per alcuni nuovi dispostivi di altri produttori, potremmo ancora assistere a cambiamenti delle attuali tendenze.

Calano i prezzi, aumentano le vendite

Milanesi avverte di non ignorare il significato delle variazioni di prezzo dei modelli esistenti quando Apple aggiornare i suoi dispositivi. “Negli Stati Uniti”, sottolinea l’analista, “il 32 per cento delle vendite complessive di iPhone 5S sono state generate dopo il lancio dell’iPhone 6”.

Le previsioni per i prossimi mesi

Alcuni analisti stanno già esprimendo preoccupazione per i successi di Apple. John Butler di Bloomberg, per esempio, ha dichiarato che “Apple dovrà affrontare difficili confronti nel prossimo anno, data la forza dell’ultimo ciclo di aggiornamento, una sfida che potrebbe rivelarsi troppo difficile da vincere”.

Ciò può essere vero, ma dato che milioni di persone stanno raggiungendo la fine di un contratto di due anni e che gli operatori mobili ora incoraggiano attivamente gli aggiornamenti, sarà interessante capire se queste preoccupazioni resistono alla prova del tempo.