Samsung One UI: da gennaio una nuova interfaccia per smartphone Android

Samsung ha riprogettato l’esperienza software dei dispositivi Android per ridurre le distrazioni e sfruttare in modo efficace gli schermi più grandi

samsung one ui

Samsung ha presentato la nuova interfaccia One UI, che ridisegna l’esperienza utente per i suoi smartphone e tablet. One UI è tra gli annunci più interessanti della Samsung Developers Conference, l’evento dedicato agli sviluppatori che si è svolto questa settimana a San Francisco. Durante il keynote l’azienda ha annunciato anche l’atteso Infinity Flex Display, nuovi componenti aggiuntivi di terze parti per Bixby e la riprogettata SmartThings Developer Workspace.

Secondo l’azienda, l’esperienza software per i suoi dispositivi Android è stata “reingegnerizzata per ridurre le distrazioni, consentendo all’utente di concentrarsi meglio e navigare rapidamente sul telefono”. Mentre la transizione da TouchWiz a Grace UX è stata progettata per rendere l’esperienza software sugli smartphone Samsung Galaxy più coerente, intuitiva e visivamente accattivante, il passaggio da Grace UX a One UI è focalizzato più su ergonomia e usabilità, soprattutto sugli schermi più grandi, difficili da utilizzare con una sola mano.

Samsung afferma che One UI ha l’obiettivo di abilitare un’esperienza software più ergonomica sugli smartphone Android. Anche Google ha cercato di rispondere a questo problema tramite i controlli gestuali di Android Pie, ma la visione di Samsung dell’interfaccia rielaborata su tutti i suoi smartphone e tablet sembra guardare molto più lontano.

La maggior parte delle app Samsung è stata ridisegnata per privilegiare la metà inferiore del display per i pulsanti e altre interazioni touch, mentre la parte superiore dello schermo è stata designata come “area di visualizzazione”.

Samsung ha dichiarato che l’aggiornamento software One UI sarà disponibile a gennaio 2019 per i dispositivi Galaxy S9, S9 + e Note 9. L’azienda non ha fatto riferimento alla possibilità di aggiornare i dispositivi precedenti.

AUTOREFergus Halliday
FONTE PC World
CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.