Android Enterprise Recommended: nuovo standard per gli smartphone enterprise

Google ha rilasciato le specifiche minime perché uno smartphone rientri nel nuovo programma Android Enterprise Recommended.

Android Enterprise Recommended

Questa settimana Google ha annunciato il programma Android Enterprise Recommended che stabilisce un nuovo standard di eccellenza per dispositivi e servizi di fascia professionale. Tra i produttori di smartphone che rientrano in questo programma grazie alle caratteristiche dei loro dispositivi c’è anche Motorola con i suoi Moto Z2 Force Edition e Moto X4.

Per definire e certificare best practice e prerequisiti, Android Enterprise Recommended prevede un processo di test rigoroso finalizzato a garantire che dispositivi e servizi soddisfino le specifiche in ambito hardware, implementazione, sicurezza ed esperienza utente più elevate, necessarie alle organizzazioni per gestire gli ambienti aziendali più impegnativi e diversificati. Nella prima fase del programma, Google supporterà i principali produttori di smartphone e operatori di telefonia mobile per soddisfare tali requisiti.

Tra i requisiti minimi che i dispositivi mobile devono avere per rientrare nel programma di Google spiccano il sistema operativo Android 7.0, 2 GB di RAM, architettura del processore a 64 bit, 32GB di storage interno, autonomia di otto ore, supporto per la registrazione contemporanea di numerosi dispositivi Android incluso lo zero-touch, rilascio degli aggiornamenti di sicurezza Android entro 90 giorni da parte di Google per un minimo di tre anni, disponibilità di device sbloccati per supportare implementazioni globali e limitazione delle app di sistema predefinite all’interno del profilo di lavoro Android e sui dispositivi gestiti.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

L’elenco completo dei requisiti per Android Enterprise Recommended è disponibile qui.