Diversità e inclusione: un fattore chiave per aumentare il ROI dei progetti

Trovare modi per generare un maggiore ritorno sull'investimento per i progetti è una questione chiave, soprattutto dopo la pandemia di COVID-19. Aumentare diversità e inclusione nei team di progetto può essere una risposta.

Diversità e inclusione

I team di progetto privi di diversità possono ostacolare non solo i risultati del progetto, ma anche il ritorno sull’investimento (ROI) complessivo. Secondo la ricerca 2020 Pulse of the Profession del Project Management Institute (PMI), il 27% delle aziende intervistate prevede di sospendere le iniziative di diversità e inclusione (D&I); un errore, suggerisce PMI, perché l’88% dei professionisti del progetto ritiene che avere i team di progetto culturalmente e di genere diversi aumenti il valore.

Questa disconnessione tra i professionisti del progetto e le strategie organizzative arriva quando i Millennial e la Generazione X sono diventati le due più grandi generazioni della forza lavoro; entrambe le generazioni credono prevalentemente che la diversità sul posto di lavoro sia importante. E se la diversità è importante per i dipendenti, dovrebbe essere importante per i datori di lavoro, poiché può avere un impatto significativo sulle prestazioni del team e, in definitiva, sul successo del progetto.

La mancanza di diversità tra i team di progetto porta spesso al pensiero di gruppo, per cui le decisioni vengono prese in un modo che non lascia molto spazio alla creatività o alla responsabilità individuale. Per avere successo nel dirompente ambiente digitale odierno, le organizzazioni hanno anche bisogno di una gamma più ampia di prospettive e competenze nei loro team di progetto, oltre alla diversità di pensiero, nazionalità e cultura. In questo modo si creano team di progetto innovativi, collaborativi e pronti per il futuro che possono alimentare risultati di successo per un cliente e una base di clienti sempre più diversificata.

ADV
HP Wolf Security

Il perimetro aziendale oggi passa dalla casa dei dipendenti

Metà dei dipendenti usa il PC anche per scopi personali e il 30% lascia che venga utilizzato da altri famigliari. La tua cybersecurity è pronta per le sfide del lavoro remoto? LEGGI TUTTO >>

Ecco come creare una maggiore diversità nei vostri team di progetto può portare a una maggiore redditività e creazione di valore.

La sponsorizzazione di progetti diversi porta a risultati migliori

Avere sponsor di progetti più diversificati e membri esecutivi è vitale per il valore degli stakeholder e il ROI. Soddisfare le mutevoli esigenze dei clienti globali richiede punti di vista diversi. Le aziende con una diversità di leadership superiore alla media generano ricavi dell’innovazione superiori del 19% rispetto a quelle con una diversità di leadership inferiore alla media.

Gli stakeholder ora riconoscono il valore di passare a una leadership e a membri del consiglio di amministrazione più diversificati per soddisfare le esigenze in continua evoluzione di una base di clienti sempre più diversificata. Uno studio di McKinsey, Why Diversity Matters, ha rilevato che le aziende con team esecutivi diversi dal punto di vista razziale hanno fornito il 35% in più di guadagni al lordo di interessi e imposte (EBIT) e il 33% in più di valore a lungo termine rispetto alle società meno diverse dal punto di vista razziale.

La rimozione del pensiero di gruppo aumenta le prestazioni del team

I millennial stanno avendo un’influenza significativa sulla trasformazione radicale della diversità e dell’inclusione sia sul posto di lavoro che nella società in generale. Questa generazione di lavoratori sta ridefinendo la diversità per distinguerne il significato da quello compreso dalle generazioni precedenti, concentrandosi sul rispetto delle identità, delle esperienze uniche e di altri elementi:

  • Il 32% dei millennial si concentra sul rispetto delle identità
  • Il 35% su esperienze uniche
  • Il 29% su idee, opinioni e pensieri
  • Il 25% ha maggiori probabilità di concentrarsi sull’uguaglianza

Questa enfasi sul rispetto influisce sul senso di appartenenza dei dipendenti, motivando i membri del team a lavorare di più insieme e incoraggiando una collaborazione più armoniosa. Abbracciando diversi punti di vista ed esperienze uniche, i team di progetto possono evitare le insidie del pensiero di gruppo, aprendo invece le loro menti a nuove possibilità per l’esecuzione di progetti e nuove opportunità per migliorare i risultati del progetto. Ambienti in cui tutti si sentono a proprio agio nel condividere idee e opinioni divergenti aiutano ad aumentare le opportunità e offrono spazio per una crescita imprevista.

Attribuendo valore all’uguaglianza, i membri del team di progetto possono collaborare aumentando la soddisfazione e il coinvolgimento dei dipendenti. Insieme, questa rinnovata attenzione può portare a una maggiore produttività a tutti i livelli, migliorando così le prestazioni del progetto.

Nuove opportunità di crescita del team

La pianificazione, l’esecuzione e i risultati finali del progetto sono notevolmente migliorati da quando i team di progetto e di portfolio sono diventati più diversificati. Il risultato finale è un ROI elevato per le parti interessate del progetto. I risultati di PMI hanno anche mostrato che l’83% degli intervistati ritiene che avere team diversificati a livello internazionale aumenti il ROI. Team improntati su diversità e inclusione portano i seguenti vantaggi:

  • Esperienza e consapevolezza più ampie
  • Maggiore fiducia e senso di appartenenza
  • Maggiore tolleranza e comprensione
  • Viste ampliate e interesse nell’imparare cose nuove
  • La capacità di superare le barriere create da pregiudizi inconsci
  • Maggiore coesione di squadra
  • Maggiore interesse per la condivisione e la collaborazione
  • Maggiore interesse a vincere come squadra
  • La volontà di condividere il carico di lavoro e aiutarsi a vicenda
  • Conflitto ridotto
  • Maggiori livelli di produttività
  • Meno tempo perso
  • Maggiore crescita professionale

La diversità del progetto ha un impatto sul ROI simile alla diversità funzionale: maggiore è la diversità, più varie sono l’esperienza, le idee e l’innovazione. Diversità non significa solo razza o genere, ma si riferisce anche a diversi punti di vista. In definitiva, la rimozione del concetto di pensiero di gruppo garantisce che tutti diano il meglio e contribuiscano a risultati migliori, generando un ROI più elevato.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!