Twitter sceglie Kordestani, ex Google, come presidente esecutivo

Dopo la nomina di Jack Dorsey come CEO e l’annuncio del taglio dell‘8 per cento della sua forza lavoro, il social media completa il management con un manager proveniente da Google

Omid Kordestani riempie l’ultimo posto vacante nella leadership di Twitter. Fino a poco tempo Chief BusinessOfficer di Google, Kordestani è stato nominato Executive Chairman di Twitter.

Omid è un leader indiscusso e con esperienza che supporterà direttamente me e la nostra leadership, e ci aiuterà a reclutare i migliori ragazzi per Twitter”, ha scritto Jack Dorsey, il co-fondatore Twitter recentemente nominato Amministratore Delegato, in un tweet.

La notizia arriva un giorno dopo che il gigante dei social media ha annunciato il taglio di circa l’8 per cento della sua forza lavoro.

Kordestani è entrato in Google nel 1999 come senior vice presidente per le vendite mondiali e lo sviluppo del business, ed è stato il suo 11° dipendente, secondo il suo profilo LinkedIn. In precedenza, ha lavorato quattro anni per Netscape.

Dopo aver lasciato Google nel 2009 per Spotify e Vodafone, è tornato al gigante delle ricerche come Chief Business Officer. Circa due mesi fa, è stato spostato in una posizione di senior advisor per Google e la sua nuova società Alphabet.

Entusiasta di lavorare con @jack, il Consiglio di Twitter, @adambain, @anthonynoto e il resto della squadra per far crescere l’impatto e il business di @twitter”, ha twittato Kordestani. “E’ raro essere in una società con un business incredibile che sta anche trasformando il mondo”.