Outlook.com: cosa ci aspetta nel prossimo aggiornamento?

Outlook si aggiorna per rendere l’esperienza web ancora più semplice e intuitiva grazie a un’innovativa interfaccia dell’inbox e a nuove funzioni di condivisione.

microsoft-outlook-com

Microsoft ha annunciato ieri un nuovo aggiornamento di Outlook.com attualmente disponibile per un piccolo gruppo di utenti, ma fruibile presto anche da un bacino più ampio attraverso un sistema di opt-in. Tra le novità di questo corposo update spiccano le funzioni Inline Images, Add-ins e Clutter.

La prima permette agli utenti di copiare e incollare le immagini direttamente nel testo e posizionarle facilmente dovunque vogliano all’interno della mail, mentre gli Add-ins, annunciati questo mese da Microsoft all’evento Build 2015, sono visibili quando l’utente sta leggendo o scrivendo un messaggio e lo supportano nella finalizzazione del lavoro. Oltre agli Add-ins presenti su Outlook.com, Bing Maps, i Miei Temi e Appuntamenti Suggeriti, ne saranno introdotti successivamente di nuovi da parte di Uber, Boomerang, PayPal e altri.

NEW OUTLOOK.COM_Add-ins

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Lo strumento Clutter serve invece per mantenere l’ordine tra i propri messaggi, migliorandone l’indice di organizzazione ogni volta che si utilizza Outlook.com. Non mancano inoltre i Suggerimenti di Ricerca e Filtri, una feature molto comoda che permetterà di eseguire una ricerca semplificata e di filtrare tra i messaggi con opzioni multiple, mentre grazie ai Pins e alle Flags sarà possibile bloccare le mail più importanti all’inizio della lista non solo nell’inbox ma anche nelle varie cartelle.

NEW OUTLOOK.COM_Side-by-side views

Novità importanti anche a livello di interfaccia, che punta tutto su tre nuovi e importanti fattori. Microsoft promette infatti un nuova esperienza Skype, grazie alla quale gli utenti potranno facilmente spostarsi dalle loro conversazioni via mail a quelle via Skype, o chiamare con Skype con un semplice clic. Con la condivisione semplificata da OneDrive si potranno allegare i file che si vogliono condividere alla bozza di una mail e, con un semplice click, si potranno convertire in un link OneDrive. Interessante anche la funzione Visione side-by-side, grazie alla quale sarà possibile visualizzare gli allegati al lato del messaggio, modificarli e rispondere contemporaneamente all’email senza dover aprire una nuova finestra.

Per consultare la sezione FAQ su questo imminente aggiornamento, vi rimandiamo a questo post sul blog ufficiale di Microsoft.