Firefox OS vive ancora in router, tablet e tastiere

La versione per smartphone è morta, ma Firefox OS vive ancora e Mozilla sviluppa nuovi progetti

Mozilla ha abbandonato il progetto di Firefox OS per smartphone, ma la piattaforma basata su browser non è ancora morta. Citando alcuni documenti interni che sarebbero trapelati all’esterno, Hipertextual (attraverso SlashGear) afferma che Firefox OS è destinato a tablet, router, stick HDMI e PC all-in-one con tastiera.

Probabilmente il più interessante di questi progetti è il “Firefox Pi”, una tastiera con all’interno un mini-PC Raspberry Pi, che utilizza Firefox per l’accesso web. Secondo i documenti citati, la tastiera potrebbe essere connessa a monitor e TV, compresi i vecchi apparecchi analogici.

Mozilla potrebbe avere piani per un router basato su Firefox, denominato “Firefox Hub”. Nel dispositivo sarebbero incorporati controlli per la privacy e per i bambini, aggiornamenti automatici, e un controller basato su web per gestire dispositivi da smart home. Il dispositivo ricorda i router OnHub di Google, costruiti sulla base del Chromium OS.

I documenti citano anche il tablet “Firefox Pad” basato su browser, con un focus su semplicità e privacy, e un “Firefox Stick”, che sarebbe fondamentalmente una versione plug-in HDMI di Mozilla Firefox OS per i televisori.

Va sottolineato che nessuno di questi progetti è stato confermato, e non è chiaro a quanto tempo fa risalgano i documenti. Mozilla avrebbe anche bisogno di un partner per la produzione per realizzare questi dispositivi, in quanto la società non produce il proprio hardware.

Tuttavia, Mozilla stessa ha dichiarato che il team di Firefox OS “continuerà a lavorare a nuovi esperimenti su dispositivi connessi”, quindi non sarebbe sorprendente vedere realizzati alcuni di questi progetti.

Mozilla aveva nobili intenzioni con Firefox OS per smartphone. Il suo obiettivo era offrire una piattaforma aperta e a basso costo che metteva in risalto la privacy, ma non ha potuto competere in un mercato dominato da Android. Per alcuni dei dispositivi citati sopra la concorrenza non è altrettanto agguerrita, quindi c’è almeno una possibilità che gli ideali di Firefox OS possano sopravvivere.

AUTOREJared Newman
FONTEPCWorld
CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.