Il supporto di Chrome per Windows XP terminerà a fine 2015

Google ha annunciato ieri che a fine anno terminerà il supporto di Chrome per Windows XP

“Continueremo a fornire regolari aggiornamenti e patch di sicurezza a Chrome su XP fino alla fine del 2015”,ha annunciato il direttore di progetto di Chrome Mark Lanson in un post su un blog di Google.

Un anno e mezzo fa, Larson aveva garantito che il supporto per il vetusto sistema operativo sarebbe continuato “almeno fino ad Aprile 2015”.

“Sappiamo che non tutti possono facilmente migrare a un sistema operativo più moderno”, ha aggiunto Larson commentando la decisione di estendere il supporto oltre la data prevista. “Milioni di persone stanno ancora lavorando su computer con Windows XP ogni giorno, e vogliamo che queste persone abbiano la possibilità di utilizzare un browser aggiornato e il più sicuro possibile, specialmente considerando che il sistema operativo stesso non è più supportato da Microsoft”.

Microsoft aveva annunciato la fine del supporto a Windows XP un anno fa, comunicando il programma di aggiornamento finale per il sistema operativo nato nel 2001. L’azienda aveva fatto una singola eccezione poco tempo dopo, rilasciando una patch di sicurezza critica per Internet Explorer.

A marzo 2015, il 18,5 dei computer connessi a Internet utilizzava ancora l’obsoleto e insicuro Windows XP

Da quando Microsoft ha interrotto gli aggiornamenti di sicurezza il 14 aprile 2014, gli esperti di secutity suggeriscono di utilizzare un browser alternativo. Sostituire Internet Explorer con Chrome, Firefox o il browser Opera è un modo per ridurre, ma non eliminare del tutto, i rischi per il proprio computer.

Secondo la società di ricerca web Net Applications, a Marzo ancora il 18,5% dei computer che navigano su Internet lo fanno utilizzando Windows XP, poco più della metà della quota del 34,5% registrata a Ottobre 2014.

Né Mozilla, né Opera al momento hanno annunciato una data per la fine del supporto a Windows XP per I propri browser.