Firefox 70 offrirà un proprio password manager… e non solo

La versione 70 di Firefox, che dovrebbe essere lanciata a ottobre, avrà una funzione di password manager e avviserà gli utenti quando le loro password salvate sono state rivelate da un attacco hacker.

Mozilla prevede di inserire il suo gestore password Lockwise in Firefox 70, la nuova versione del browser prevista per il 22 ottobre (al momento siamo alla versione 68, mentre la 69 arriverà a inizio settembre). Allo stesso tempo, il browser sarà anche più strettamente integrato con Firefox Monitor, che fornirà avvisi agli utenti quando le loro password salvate sono state rivelate da un hack di dati.

adv
Investimenti Oracle NetSuite

Prendere decisioni strategiche informate grazie a Business Intelligence e Analytics

Una piattaforma di BI e Analytics deve offrire ai decision maker tutti gli strumenti necessari per migliorare l'efficienza e individuare nuove opportunità prima della concorrenza. Presentiamo una serie di preziose risorse e ricerche in Pdf per approfondire questo argomento da un punto di vista tecnico e strategico. SCARICA LE GUIDE >>

Secondo le segnalazioni di bug di Firefox e la documentazione di progetto, Lockwise registrerà automaticamente nome utente e password, genererà password complesse su richiesta, identificherà gli account colpiti da un attacco e indicherà agli utenti di modificare le password che sono trapelate.

Nel mockup sottostante dell’interfaccia utente di Mozilla, Lockwise integrato di Firefox avverte gli utenti che una violazione ha interessato una password già salvata con un’icona di avviso (nel riquadro di sinistra) e li porta a ulteriori informazioni (Learn About this Breach in giallo). Al momento solo la versione nightly di Firefox (l’edizione in assoluto meno raffinata e meno stabile del browser) include Lockwise. Per accedervi nella versione Nightly, gli utenti devono digitare about: login nella barra degli indirizzi del browser.

Durante la creazione di un nuovo accesso gli utenti possono inserire un nome utente come prima, ma ora Firefox deve creare una password, proprio come fanno i gestori di password di terze parti dedicati, ad esempio 1Password. In Firefox fate clic con il pulsante destro del mouse sul campo Password e selezionate Usa una password generata in modo sicuro per crearne una. La password risultante include lettere, sia maiuscole che minuscole, e numeri.

Alcune delle modifiche relative alla password previste per Firefox 70 arrivano grazie all’unione tra Lockwise e Firefox Monitor. Quest’ultimo è arrivato per primo (a novembre 2018) come notifica nel browser quando un utente finisce su un sito che ha subito una recente violazione. Fin dalla sua istituzione, la funzione Monitor è stata l’interfaccia utente per una partnership tra Mozilla e il noto sito Have I Been Pwned?. Lockwise è arrivato a maggio come componente aggiuntivo per Firefox desktop, seguendo i gestori di password Android e iOS già di Mozilla già disponibili.

I due lavorano insieme ed è un’interessante collaborazione che nessun altro browser ha mai pensato di imitare. Mentre la combinazione Lockwise-Monitor in Firefox Nightly era gratuita per l’uso, gli utenti non dovrebbero essere sorpresi se Mozilla metterà questa associazione (o una versione ancora più ricca di funzionalità) dietro un paywall. Mozilla non ha nascosto il suo desiderio di aumentare le entrate vendendo abbonamenti di qualche tipo che migliorano e potenziano il browser.