modificare immagini online, gli editor disponibili

Può capitare di avere la necessità di modificare foto online perché non si dispone di un editor adatto alle nostre esigenze sul computer, ma di dover comunque operare alcune modifiche, anche lievi, per poter concludere le slide da presentare in riunione o durante un talk, oppure per creare velocemente materiale grafico da usare sui social media o sul blog aziendale.

Per fortuna esistono numerosi strumenti online che soddisfano queste esigenze in emergenza, ma anche strumenti che possono essere usati in continuità grazie alla loro facilità d’uso e alla loro innegabile utilità, come la compressione per ridurre il peso in kilobyte, oppure per convertire il formato delle immagini stesse.

Ecco quali sono i migliori editor online per la modifica delle foto in base alle funzioni offerte.

Editor online per modificare le immagini

Esistono diversi editor per la modifica delle immagini con un grado di azione dell’immagine che spazia dal semplice applicare dei filtri colore fino ad arrivare a strumenti simili a Photoshop.

Aviary

modificare immagini online: AVIARY

Aviary è un editor online di immagini messo a disposizione da Adobe e, oltre all’app online, è disponibile anche per iOS e Android. Dopo aver scelto se caricare una foto dal computer, sceglierla dal Creative Cloud o se scattarne una al momento tramite webcam, è possibile accedere ad una serie di comandi semplificati in stile Photoshop, tra cui l’applicazione di filtri colore, la correzione di occhi rossi, il ritaglio dell’immagine, ma anche poter disegnare sopra l’immagine stessa e aggiungere un testo.

Editor Pho.to

modificare immagini online: Editor Pho.to

Editor Pho.to permette di modificare sia foto disponibili sul computer, ma anche foto prese dal vostro profilo Facebook. Anche con questo strumento è possibile intervenire sulla regolazione dell’immagine, cambiando l’esposizione, la saturazione o la temperatura, ma anche aggiungere stickers, oppure del testo o anche applicare effetti tipo Seppia, Mosaico o Tilt-Shift o giochi di luce con filtri bokeh.

Rollip

modificare immagini online: Rollip

La funzionalità di Rollip è tutta incentrata sull’applicazione dei filtri colore tanto da offrirne ben 36. Il primo passo nell’uso di questo editor è proprio la scelta del filtro, e solo successivamente si può caricare l’immagine dal computer: nel caso in cui l’immagine sia già perfetta, si può scaricare direttamente il risultato, altrimenti sarà possibile cambiare il filtro colore, aggiungere un effetto al bordo o aggiungere un testo.

Imageoid

modificare immagini online imageoid

Imageoid è un altro tool molto semplice dedicato esclusivamente all’applicazione dei filtri colore, con il limite di poter caricare foto che siano più leggere di 800 kb.
Una volta caricata l’immagine è possibile scegliere tra diversi effetti: trasformare la foto in una scala di grigi, virare tutto sul blu, sul giallo, sul verde o sull’arancione o altri colori, applicare un filtro seppia o retrò, ottenere il negativo o saturarla, etc.
L’interfaccia è molto semplice e oltre all’applicazione dei filtri preimpostati non è possibile compiere alcuna altra regolazione dell’immagine secondo parametri personali.

Editor per il collage delle immagini e la composizione per i social media

Tra i tool più utili per la modifica delle immagini online, ci sono gli editor che guidano nella realizzazione di immagini pensate per i social media, come card di Facebook o copertine, ma anche collage di immagini.

Canva

modificare-immagini-online-canva-editor

Canva è uno dei migliori editor online per creare immagini da usare in blog e social media. Per poterlo utilizzare è necessario effettuare la registrazione, e successivamente si ha accesso ad una dashboard nella quale ritrovare le immagini già realizzate o che sono state condivise con noi dal team.
Canva dispone infatti di una versione gratuita, ma anche di una versione professionale chiamata Canva For Work al prezzo di 12,95 dollari al mese ad utente con funzionalità avanzate, e inoltre una versione ulteriormente sviluppata chiamata Canva Enterprise che aggiunge controlli di amministrazione e strumenti di analytics.
La comodità di Canva è la composizione delle immagini: dopo aver scelto lo scopo per cui dobbiamo realizzare l’immagine (ad esempio un photocollage, una card per Facebook, una copertina per una pagina Facebook, le slide per una presentazione, ma anche le grafiche per un biglietto da visita), è possibile accedere ad una serie di layout in cui caricare le proprie immagini e modificare a piacimento.

DesignBold

modificare-immagini-online-designbold

DesignBold può essere considerato una alternativa a Canva, con il quale condivide la propensione ad aiutare nella creazione di immagini per i social media come Facebook, Pinterest, Instagram, Twitter, Tumblr e anche LinkedIn, ma anche grafiche adatte a documenti più professionali, come lettere, business card e slide per presentazioni.
Anche in questo caso è possibile scegliere tra diversi layout messi a disposizione e da modificare in base alle proprie necessità, anche caricando delle immagini proprie.
Per quanto riguarda i costi, DesignBold parte da un piano gratuito a cui aggiungere un sistema a crediti, attraverso i quali è possibile scaricare immagini stock ad alta definizione e immagini vettoriali su richiesta, ma sono disponibili anche piani tariffari a pagamento con maggiori funzionalità, come il piano Pro che per 19 dollari al mese aggiunge la possibilità di scaricare PNG trasparenti o file in PDF, mentre il piano Team per 49 dollari al mese espande i limiti di immagini e font del Pro e presto aggiungerà la possibilità di lavorare in team.

Editor per ottimizzare il peso delle immagini

Una cosa a cui fare attenzione quando si modificano le immagini è il peso dei file, soprattutto se occorre poi caricarli per la visualizzazione su un blog aziendale: una immagine con un peso eccessivo incide inutilmente sulla banda di dati scaricati, ma anche sul tempo necessario per la visualizzazione. Esistono per degli strumenti che si occupano proprio di questo aspetto: ridurre la dimensione in Kb dei file immagine senza sacrificare eccessivamente la qualità.

Optimizilla

modificare-immagini-online-optimizilla

Optimizilla è uno strumento estremamente semplice che consente di ridurre il peso delle immagini, ma conservando il controllo sulla qualità dell’immagine. Dopo aver caricato una foto dal computer, Optimizilla effettua una prima valutazione indicando la compressione minima che si può applicare senza perdita di qualità, ma mette anche a disposizione un’anteprima nella quale decidere il grado di compressione dell’immagine vedendone in anteprima sia il guadagno in termini di Kb, ma anche in resa dell’immagine.

TinyPNG

modificare-immagini-online-tinypng

Se invece andate di fretta e non vi interessa controllare preventivamente la perdita di qualità, TinyPNG può fare al caso vostro: dal caricamento dell’immagine alla compressione del file passano pochi secondi (a patto di avere una connessione veloce per il caricamento) e una volta terminato è possibile decidere se salvare l’immagine su Dropbox o direttamente sul computer.

Compressor.io

modificare-immagini-online-compressor-io
Compressor.io promette di ridurre drasticamente il peso delle immagini pur conservando una qualità dell’immagine molto alta. Nelle nostre prove, in realtà, non siamo riusciti ad andare oltre il 19% di compressione su una foto della Nasa di 5,15 Mb, ma il tool dice di poter arrivare fino ad un 90% di compressione.

Editor per la modifica delle dimensioni delle immagini

Oltre al peso delle immagini, può capitare di aver necessità di modificare la dimensione dei pixel dell’immagine: file di oltre 1000 pixel di larghezza per una icona sono decisamente spropositati, o in alternativa si può giocare con i layout dei social media, spezzando una immagine in più schermate. Ecco alcuni strumenti che operano sul ridimensionamento dell’immagine in vari modi.

ResizeImage

modificare-immagini-online-resizeimage

ResizeImage fornisce un pieno controllo sui parametri da modificare, come ad esempio se l’immagine deve essere ritagliata, se occorre ruotare la foto, oppure se bisogna semplicemente ridurre la dimensione conservando l’integrità dell’immagine, e infine si può decidere il formato da ottenere e il livello di compressione. Una volta caricato il file, l’immagine resterà sui server di ResizeImage per un’ora, dopodichè verrà cancellata.

ImageResize

modificare-immagini-online-imageresize

ImageResize è uno degli editor più facili da usare per ridimensionare l’immagine: una volta caricato il file dal computer o da una url, permette di modificare altezza e larghezza della foto in percentuale o tramite misure personalizzate, oppure di ritagliare la foto secondo preferenza. Una volta inserite queste impostazioni si può scegliere se ottenere un file PNG o JPG e si può scaricare la foto ottenuta.

ImageSplitter

modificare-immagini-online-imagesplitter

ImageSplitter è il tool da utilizzare se volete giocare con l’effetto mosaico nella visualizzazione di un profilo di Instagram oppure con l’effetto scorrimento nei post con più immagini.
Dopo aver caricato l’immagine dal computer oppure da una url, basta indicare il numero di colonne e righe in cui tagliare l’immagine e si potrà scaricare un archivio contenente tutte le nostre singole parti del puzzle.

Editor per convertire il formato delle immagini

Infine, l’editing delle immagini può riguardare anche la conversione del formato: ad esempio si dispone di una gif, ma il software o il social media in uso permette il caricamento soltanto di immagini jpg.

FixPicture

modificare-immagini-online-fixpicture
FixPicture permette di convertire i file di immagine partendo da formati comuni come JPEG, TIFF, PNG, GIF, BMP, TGA, ICO, ICNS, PDF, ma anche formati di camera RAW come CRW, NEF, RAF, CR2, DNG fino ad arrivare a JPG, PNG, TIFF, PDF, BMP e GIF. Nel corso della conversione è possibile anche applicare un ridimensionamento dell’immagine, oppure una rotazione o effetti di contrasto, scala di grigi o seppia, oltre a indicare il tipo di compressione desiderato.

WHITEPAPER GRATUITI
  • Computerworld Speciale Industria 4.0
    white paper
    Computerworld Italia – Speciale Industria 4.0
    Un PDF da scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet e avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulla trasformazione in atto nel settore manifatturiero, da più parti definita "quarta rivoluzione industriale".
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale GDPR
    Un PDF da sfogliare online o scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet, per avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti su come le aziende devono affrontare l'arrivo del GDPR.
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale Data Center
    Un PDF da sfogliare o scaricare su pc o tablet per avere sotto mano le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulle principali tendenze dei Data Center: integrazione con il Cloud, approccio software-defined, ottimizzazione delle prestazioni energetiche e molto altro