Sei app mobili che incrementano la produttività

Una selezione di app per collaborazione, comunicazione, gestione password scelte da professionisti IT che le utilizzano quotidianamente

app produttività

Quando si pensa alle app mobili, probabilmente i primi nomi che vengono in mente sono Facebook (con Messenger), YouTube e Google (Search, Play, Maps e Mail), ognuno dei quali è ai primi posti della classifica delle applicazioni più popolari stilata da Nielsen.

Le applicazioni aziendali attirano meno l’attenzione, ma secondo Statista, sono state la seconda categoria di app più scaricate dall’Apple Store. Il gruppo rappresenta il 10,2% di tutti i download, secondo solo ai giochi che rappresentano il 23,4%.

Molte di queste applicazioni sono progettate per la produttività, la collaborazione tra team, il lavoro a distanza, la comunicazione interna ed esterna all’azienda. In rete si trovano diverse liste delle “migliori applicazioni di produttività”, tra le quali, per esempio, quella proposta da Lifehack e quella stilata da Applause.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication.     SCOPRI DI PIÙ >>

Qui vi proponiamo una selezione di app indicate da professionisti IT che le utilizzano quotidianamente per il loro lavoro.