Twitter potrebbe finalmente fare un cambiamento gradito a tutti i suoi utenti: togliere link e foto dal conteggio dei 140 caratteri. Twitter ha accarezzato per anni l’idea di cambiare il suo famoso formato, ma finora ha fatto solo modifiche alla lunghezza dei messaggi diretti. Secondo Bloomberg, entro le prossime due settimane Twitter metterà in pratica questo cambiamento “rivoluzionario”. Per i tweet continueranno a essere consentiti solo 140 caratteri, ma immagini e link non vengono più conteggiati.

Il limite è stato originariamente imposto perché, agli albori della piattaforma, i tweet venivano composti principalmente tramite SMS. Tale limite di 140 caratteri è diventato il carattere distintivo di Twitter, per cui la società è sempre stata restia a modificarlo. Ma da quando la piattaforma ha aggiunto ai tweet contenuti multimediali come foto, video e link, non ha più senso contarli all’interno del limite imposto.

Gli studi dimostrano che i tweet arricchiti di contenuti multimediali generano più coinvolgimento da parte degli utenti. Tuttavia, un link occupa sempre 23 caratteri (a prescindere dalla sua reale lunghezza), e limita il testo del tweet a 117 caratteri, rendendo difficile fornire un contesto.