Firefox a 64 bit per Windows in versione preview

Quello di Mozilla è l’ultimo grande browser in ordine di tempo a fare il grande passo verso i 64 bit.

firefox

Lunedì 2 marzo Mozilla ha annunciato la prima versione preview di Firefox a 64 bit per Windows (potete scaricarla qui). Il lancio in questo periodo lascia intendere che una versione definitiva del browser sarà disponibile per la metà di maggio. Questa Firefox Developer Edition a 64 bit per Windows, in origine chiamata Aurora, si aggiunge a quelle per OS X e Linux ed è la 38esima versione per sviluppatori del browser web di Mozilla, che punta prima a testare una build in versione Beta e poi una in versione Central, la più rifinita e completa attesa per il 12 maggio.

Nel suo recente annuncio Mozilla ha specificato che la versione a 64 bit di Firefox è più veloce e sicura; questo secondo aspetto dipende essenzialmente dai miglioramenti nell’efficacia della tecnologia ASLR di Windows a 64 bit, che si occupa di rendere parzialmente casuale l’indirizzo delle funzioni di libreria e delle più importanti aree di memoria.

Il vantaggio principale e più importante di un browser a 64 bit utilizzato su un sistema operativo a 64 bit è la possibilità di sfruttare più di 4 GB di RAM (limite dei sistemi a 32 bit). Ciò permette agli utenti di tenere aperte contemporaneamente decine di tab senza il rischio di crash del browser o, come suggerisce Mozilla, di eseguire applicazioni web più sofisticate e bisognose di risorse, come ad esempio i giochi.

ADV
Trusted Cybersecurity Bitdefender

Sanità in Italia, i sei pilastri per una cybersecurity più efficiente

Il settore è tra i più esposti, come dimostra l’attacco ransomware alla Regione Lazio. Una ricerca Bitdefender nel rapporto Clusit evidenzia gli elementi su cui è più urgente lavorare LEGGI TUTTO

Questo annuncio arriva tra l’altro con un certo ritardo, visto che Firefox è l’ultimo tra i cinque browser più utilizzati al mondo a cui mancava ancora una versione a 64 bit. Google ha infatti rilasciato Chrome a 64 bit per Windows lo scorso agosto e per OS X a novembre, mentre Safari di Apple e Internet Explorer di Microsoft avevano già una loro versione a 64 bit su OS X e Windows rispettivamente dal 2009 e dal 2006. Addirittura il browser Opera della norvegese Opera Software è già disponibile in una versione a 64 bit per Windows.

Con l’arrivo di Windows 10 atteso entro la fine dell’anno, Mozilla potrebbe ripensare alla sua decisione su un Firefox touch

È chiaro insomma come l’approdo di Firefox a 64 bit su Windows sia stato lungo e problematico. Anche se Mozilla aveva già da tempo le versioni a 64 bit di Firefox per Linux e OS X, ha sospeso i lavori sulla release per Windows nel novembre del 2012, per poi ricominciare i lavori il mese successivo. In realtà una build di Firefox a 64 bit per Windows era disponibile da anni, ma si trattava di una release ancora molto acerba e buggata.
A confermare questo “rapporto” difficile tra Mozilla e Microsoft c’è anche la versione touch di Firefox per Windows 8 e 8.1.

Il progetto per il cosiddetto Firefox for Windows 8 Touch è stato abbandonato da Mozilla quasi un anno fa poco prima del suo debutto già fissato da mesi, a causa di problemi legati proprio all’interfaccia Metro del sistema operativo di Microsoft. Con l’arrivo però di Windows 10 atteso entro la fine dell’anno, Mozilla potrebbe ripensare alla sua decisione su un Firefox touch, anche se lo sviluppatore non ha ancora confermato o escluso nulla a proposito.

Nel frattempo Microsoft ha annunciato un nuovo browser per Windows 10 chiamato per ora Spartan su cui il colosso di Redmond punta molto, sebbene al momento non sia ancora disponibile nelle versioni preview di Windows 10 per desktop e tablet.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!