Stando a un annuncio di lavoro per la ricerca di una posizione in ambito marketing, Mozilla rilascerà “presto” una versione di Firefox per iOS. Nell’annuncio si legge che il senior mobile marketing manager “dovrà guidare il marketing di Firefox su Android e iOS” e che una nuova versione di Firefox per il sistema operativo mobile di Apple arriverà presto. Mozilla sta cercando anche altre posizioni lavorative per l’arrivo di Firefox su iOS, tra cui un senior product manager e un software engineer.

Si tratta dei primi indizi concreti di un arrivo imminente del browser di Mozilla su iOS dopo i primi annunci dello scorso dicembre e dopo che, fino a pochi mesi fa, Mozilla aveva sempre rifiutato di creare una versione di Firefox per il sistema operativo mobile di Apple. Anche a dicembre comunque Mozilla non aveva fornito alcun dettaglio preciso sulla data di uscita di questa nuova versione di Firefox, limitandosi solo a dire che un suo team di sviluppo stava sperimentando qualcosa che permettesse agli utenti iOS di scegliere un’esperienza di navigazione in stile Firefox.

Questa ultima definizione è molto importante e significativa, dal momento che Apple permette di inserire su App Store solo quei browser basati sui propri motori di rendering e JavaScript (WebKit e Nitro) come Safari, mentre Mozilla si affida a tecnologie proprietarie per entrambi. Ecco perché Firefox su iOS sarà in pratica uno strato di interfaccia utente messo sopra WebKit e Nitro.

Le ragioni che hanno portato Mozilla a rivolgersi anche a iOS dipendono strettamente dal declino di Firefox nel mercato dei browser. Negli ultimi 12 mesi il browser di Mozilla ha infatti perso il 31% di utenti stando alle analisi di Net Applications e ora si ritrova con una quota che è meno della metà di quella di Chrome. Mozilla ha comunque insistito molto sul versante mobile, ma né Firefox OS (un sistema operativo mobile per smartphone a basso costo), né Firefox per Android hanno cambiato di molto le cose. Sempre secondo Net Applications l’utilizzo di Firefox in ambito mobile ha raggiunto solo lo 0,7% nello scorso mese.

Sebbene si contino al mondo molti più smartphone Android che iOS, il sistema operativo di Apple ha una lunga e solida reputazione come OS in grado di generare la più grande quota di browsing mobile ed ecco perché Mozilla cerca di entrare in quell’ecosistema. Secondo invece Techcrunch Mozilla lancerà una campagna marketing il mese prossimo per spingere più persone a utilizzare Firefox. Nella stessa notizia si legge anche che il presidente di Mozilla Li Gong e il capo della divisione mobile Rick Fant stanno lasciando la compagnia.