Sei app mobili che incrementano la produttività

Una selezione di app per collaborazione, comunicazione, gestione password scelte da professionisti IT che le utilizzano quotidianamente

app produttività

Quando si pensa alle app mobili, probabilmente i primi nomi che vengono in mente sono Facebook (con Messenger), YouTube e Google (Search, Play, Maps e Mail), ognuno dei quali è ai primi posti della classifica delle applicazioni più popolari stilata da Nielsen.

Le applicazioni aziendali attirano meno l’attenzione, ma secondo Statista, sono state la seconda categoria di app più scaricate dall’Apple Store. Il gruppo rappresenta il 10,2% di tutti i download, secondo solo ai giochi che rappresentano il 23,4%.

Molte di queste applicazioni sono progettate per la produttività, la collaborazione tra team, il lavoro a distanza, la comunicazione interna ed esterna all’azienda. In rete si trovano diverse liste delle “migliori applicazioni di produttività”, tra le quali, per esempio, quella proposta da Lifehack e quella stilata da Applause.

ADV
Trusted Cybersecurity Bitdefender

Sanità in Italia, i sei pilastri per una cybersecurity più efficiente

Il settore è tra i più esposti, come dimostra l’attacco ransomware alla Regione Lazio. Una ricerca Bitdefender nel rapporto Clusit evidenzia gli elementi su cui è più urgente lavorare LEGGI TUTTO

Qui vi proponiamo una selezione di app indicate da professionisti IT che le utilizzano quotidianamente per il loro lavoro.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!