Surface Book 2 in arrivo a già questa estate?

Si fanno sempre più numerosi i rumor che vorrebbero il successore del Surface Book di Microsoft già pronto per i prossimi mesi estivi. Quanto c’è di vero?

microsoft surface

Mentre in molti Paesi (Italia compresa) il Surface Book non è ancora disponibile nello store ufficiale di Microsoft, pur trovandosi comunque online ma a prezzi non proprio modici (si parte da 1.700 euro e si arriva a oltre 3.000 euro), in rete si moltiplicano giorno dopo giorno i rumor che vorrebbero Microsoft pronta a presentare già a giugno il Surface Book 2.

Un mese scelto non a caso visto che in quelle settimane Apple (dal 13 al 17 giugno) manderà in scena la Worldwide Developer Conference, nella quale saranno presentati molto probabilmente i nuovi Mac Book Pro. Microsoft insomma, forte dell’ottima accoglienza negli USA riservata al Surface Book, si appresterebbe a sfidare direttamente Apple sullo stesso piano e già si parla di specifiche tecniche, sebbene sia in effetti presto per poterle considerare attendibili.

Il Surface Book 2, stando a tali voci, avrà un display sempre da 13,5’’ ma con risoluzione 4K, una porta Usb-C, la possibilità di collegare un secondo display e una cerniera migliore per collegare display/tablet e tastiera. È inoltre previsto un miglioramento sostanziale dell’autonomia, visto che le 12 ore promesse da Microsoft con il Surface Book si sono rivelate a dir poco ottimistiche e non a caso Redmond ha già distribuito alcune patch proprio per aumentare l’autonomia del suo ibrido.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Un modo per migliorare le prestazioni della batteria potrebbe essere quello di affidarsi ai processori Intel di settima generazione (nome in codice Kaby Lake), che però, almeno stando alle ultime indicazioni di Intel, sono attesi per fine anno. Ecco perché molto probabilmente il Surface Book 2 arriverà sul mercato in estate con ancora gli Intel Core i5 e i7 basati su Skylake, ma Microsoft potrebbe anche attendere qualche mese in più e uscire direttamente con un Surface Book 2 sotto il segno di Kaby Lake. Arriverebbe sicuramente dopo i nuovi Mac Book Pro di Apple, ma lo farebbe forte di processori nuovissimi che potrebbero davvero fare la differenza sia a livello di prestazioni, sia come autonomia.