Un server fisico enterprise per coniugare l’esigenza di avere potenza di calcolo a quella di scalare senza tempi di attesa.

Così il server dedicato Foundation Server Pro permette alle aziende di fare da base solida per architetture cloud private altamente affidabili ma anche per ospitare progetti web e applicazioni che hanno bisogno di elevata potenza.

Con la possibilità di essere scalato con la flessibilità di un cloud server.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Basato su server HPE e Cisco, con 2 processori Intel Xeon Silver da 64 fino a 1024G di RAM ECC, doppia scheda di rete e doppia scheda Fiber Channel per lo storage, la soluzione Seeweb per chi ha bisogno di server dedicati con una marcia in più è attivabile online e permette svariate applicazioni, fruendo di livelli di esercizio elevatissimi.

Per quali progetti sfruttare la potenza di Foundation Server Pro

Un server dedicato consente numerose applicazioni, diversamente da un hosting condiviso dove la tipologia di progetti digitali gestibili – anche per via dell’assenza di accesso all’amministrazione del servizio – è più limitata.

Foundation Server Pro poi, grazie al suo storage, può essere adibito a svariati usi: dalla gestione di database molto potenti alla realizzazione di infrastrutture di cloud computing.

Con questo tipo di macchina dedicata molto potente e affidabile puoi costruire in modo abbastanza intuitivo cluster VMware o Windows Server puntando al Private Cloud.

Ridondanza e scalabilità anche su hosting dedicato

Mentre nel caso di un “normale” server dedicato la ridondanza è possibile solo condividendo lo storage, nel caso di Foundation Server Pro, il dedicated hosting enterprise Seeweb, la condivisione dello storage è nativa sull’architettura.

Senza ulteriori investimenti, con esso è possibile dare il via a infrastrutture attive/passive con risorse in hot-spare.

Completamente gestibile da remoto tramite KVM remoto, offre la scalabilità semplice di un server in cloud, diversamente dalle altre classiche macchine dedicate dove gli upgrade presentano maggiori difficoltà e tempi lunghi.

Con Foundation Server Pro puoi modulare flessibilmente lo storage e portarlo da 250GB a livelli superiori. E non parliamo di un tipo di storage locale al server ma di storage SAN di classe enterprise. Lo caratterizzano bassissima latenza e un throughput estremamente alto.

Per chi cerca un server dedicato robusto, con dischi di fascia enterprise e scalabilità simile a quella degli ambienti cloud, Foundation Server Pro, adatto a un uso professionale e se si cercano performance elevate, è la soluzione, completamente attivabile online.