La presentazione ufficiale dei processori Intel Core di ottava generazione è programmata per lunedì 21 agosto. Ma questa settimana Intel potrebbe aver svelato un membro della famiglia Core di nona generazione: Ice Lake. Una semplice nota sul sito web della società descrive la nuova tecnologia: “La famiglia di processori Ice Lake è un successore della famiglia Intel Core di ottava generazione. Questi processori utilizzano la tecnologia Intel a 10nm+”.

Per anni Intel ha seguito una cadenza definita per il rilascio di nuovi processori, lanciando un chip basato su una nuova tecnologia di processo, poi ridisegnandolo attorno a una nuova architettura per prestazioni più veloci. I chip Broadwell hanno introdotto la generazione a 14 nm nel 2014 e nel 2015, seguiti dalla generazione Skylake nel 2015 e nel 2016. Poi Intel ha inaspettatamente aggiunto un terzo chip a 14 nm, Kaby Lake, e ha annunciato un quarto chip a 14 nm, “Coffee Lake”, atteso per il 21 agosto.

L’ultima rivelazione di Intel, tuttavia, non segue questa roadmap. Dopo Coffee Lake, Intel dovrebbe lanciare “Cannon Lake”, un altro membro della famiglia Core di ottava generazione e il primo chip a 10nm. La posizione più avanzata di Ice Lake è indicata dal segno “+” nella descrizione della tecnologia di processo “10nm +”: con Skylake e Kaby Lake, Intel ha iniziato a utilizzare il segno “+” per indicare che la tecnologia di processo era stata leggermente modificata per migliorarla.

Ice Lake sarà il primo membro della famiglia Intel Core di nona generazione? Al momento non è possibile dirlo. Con la rivelazione ufficiale del suo chip Ice Lake, abbiamo tre punti di riferimento ufficiali per la roadmap di Intel: Coffee Lake, il chip Core a 14nm, di ottava generazione, che sarà annunciato la prossima settimana; Cannon Lake, il chip core a 10nm che Intel ha presentato al CES, e ora Ice Lake, un chip a 10nm+ di cui non sono noti molti dettegli.