Intel Coffee Lake: ecco i primi sei processori desktop

Intel ha annunciato i primi sei processori desktop i3, i5 e i7 della famiglia Coffee Lake. Disponibilità dal 5 ottobre e prezzi a partire da 117 dollari.

intel

Intel ha annunciato finalmente i prezzi e i dettagli sui nuovi processori desktop Intel Core i3, i5 e i7 di ottava generazione già conosciuti con il nome in codice di Coffee Lake. Realizzati con processo produttivo a 14nm++, questi processori si segnalano soprattutto per l’introduzione nel segmento mainstream del mercato di un’architettura a 6 core per i modelli i5 e a 4 core per i processori i3.

Coffee Lake

L’altra (e ben meno gradita) novità riguarda il supporto per le schede madri. Questi processori infatti, nonostante condividano lo stesso socket della precedente generazione Kaby Lake, funzioneranno solo su schede madri con a bordo il nuovo chipset Intel Z370. Intel ha motivato questa scelta (che immaginiamo scontenterà molti utenti) con la necessità di fornire un’alimentazione più stabile (soprattutto per i processori a 6 core) e per il supporto alla memoria DDR4-2666.

Venendo invece ai modelli annunciati nelle scorse ore, si tratta di sei nuovi processori (due per ogni famiglia), che saranno disponibili dal 5 ottobre con prezzi a partire da 117 dollari fino a raggiungere i 359 dollari (attendiamo invece conferme sui prezzi in euro).

Coffee Lake

Si parte dal basso con i Coffee Lake i3-8100 e i3-8350K, entrambi a 4 core e con supporto alle sole memorie DDR4 2400, per proseguire con gli i5-8400 e i5-8600K. In questo caso si passa a sei core, al supporto alle memorie DDR4 2666 e alla tecnologia Turbo 2.0. Infine i più potenti i7-8700 e i7-8700K, anch’essi a sei core, supportano in più l’HyperThreading per un massimo di 12 threads in parallelo e, nel caso del modello più potente, si raggiungono i 4,7 GHz in modalità Turbo 2.0.

Tutti i sei processori supportano le memorie Intel Optane, mentre solo i modelli K sono sbloccati a vantaggio dell’overclock. A livello di consumi il TDP dei modelli non K è di 65W, mentre sale a 91, 95 e 95W per gli i3, i5 e i7 K. Infine la GPU integrata rimane la stessa della generazione Kaby Lake, seppur con una frequenza di funzionamento leggermente più elevata.