Il Surface Pro LTE a dicembre? No, in primavera

Da una FAQ di Microsoft si scopre che il nuovo Surface Pro LTE con connettività mobile arriverà solo nella primavera del prossimo anno.

A fine settembre avevamo riportato la notizia di una nuova versione del Surface Pro LTE, molto attesa visto che quella della connettività mobile è una delle assenze che pesa di più sull’altrimenti ottimo convertibile di Microsoft. Allora parlavamo di dicembre come mese di uscita del nuovo modello, ma in una nuova FAQ di Microsoft aggiornata alcuni giorni fa si legge invece che il Surface Pro LTE arriverà nella primavera del 2018.

Al momento non si conoscono ulteriori dettagli su una data di uscita più precisa e se questa avverrà contemporaneamente a livello globale o scaglionata. Il Surface Pro LTE integrerà direttamente nella scheda madre una E-SIM e un modem LTE Qualcomm X16 Gigabit Class LTE con velocità in download fino a 1 Gbps. Per garantire comunque una buona autonomia, Microsoft ha rivisto il funzionamento dello stand-by e, con LTE attivato, la durata della batteria non dovrebbe differire poi molto da quella del modello solo Wi-Fi (Microsoft parla infatti solo di un 10% in meno).

surface pro lte

Chi però cerca le massime prestazioni con un Surface Pro non sarà del tutto soddisfatto, visto che Microsoft offrirà questo modello solo con un SoC Intel Core i5. Questo infatti non necessita di una ventolina di raffreddamento come il più performante Intel Core i7, che non avrebbe offerto abbastanza spazio per l’inserimento del modem LTE.

Si potrà invece scegliere tra due diverse configurazioni (4GB di RAM/128 GB di SSD o 8GB di RAM/256GB di SSD), mentre per i prezzi non si sa ancora nulla. Le antenne radio interne dovrebbero essere sette e, al momento, si parla di un unico modello in grado di supportare tutte le reti mondiali, senza quindi distinzione tra le diverse regioni geografiche.