Acer annuncia i dispositivi Windows 10

Acer annuncia i dispositivi Windows 10
L'azienda taiwanese ha presentato il PC all-in-one Aspire Z3-700, disponibile in Europa entro la fine dell'anno, e il notebook convertibile Aspire R 14, che sarà in vendita da questo mese

Acer ha presentato oggi a Taipei due dispositivi Windows 10. Sono l’Aspire Z3-700 un PC all-in-one leggero, che offre 5 ore di batteria di backup, e il notebook convertibile Aspire R 14. Basati sul nuovo sistema operativo di Microsoft, i dispositivi offrono tecnologie come l’assistente personale Cortana, il browser Microsoft Edge e Continuum.

Basato su processori Pentium o Celeron, con fino a 8GB di memoria di sistema DDR3L e un’opzione di storage SSD o HDD, l’Aspire Z3-700 ha uno schermo da 17,3 pollici e pesa 2 chilogrammi. Il display full HD (1920 x 1080) a 10 punti multi-touch supporta anche uno stilo. Il dispositivo sarà distribuito in EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) entro la fine dell’anno e sarà in vendita a 599 euro.

L’Aspire R 14 è un convertibile basato su processori Intel Core di sesta generazione, ha fino a 8 GB di memoria di sistema DDR3L e storage SSD. Con uno spessore di 18,5 mm e un peso di 1,9 kg, il dispositivo offre inoltre la tecnologia MU-MIMO per download più rapidi rispetto ai prodotti 802.11ac. La tastiera del convertibile può essere usata nella tradizionale modalità “portatile” o in modalità di “visualizzazione”, collocandola tastiera lo schermo. L’Aspire R 14 sarà disponibile in EMEA da questo mese con un prezzo di base di 799 euro.

acer aspire-r14Entrambi i nuovi dispositivi offrono audio immersivo grazie alla tecnologia True Harmony Plus di Acer con Dolby Audio. Sono inoltre dotati di quattro modalità di controllo delle emissioni di luce blu dallo schermo, che permettono di ridurre l’affaticamento degli occhi grazie alla tecnologia Acer BluelightShield.

L’azienda taiwanese ha mostrato anche lo smartphone Liquid Jade Primo, rivelato in anteprima a IFA 2015. Lo smartphone da 5,5 pollici utilizza la tecnologia Continuum di Microsoft, che permette di collegare il telefono a uno schermo secondario e fruire di una esperienza simile a quella offerta da un PC per le applicazioni universali Windows 10.

Acer ha inoltre annunciato il taglio dei prezzi, da 100 a 200 dollari, di alcuni suoi modelli precedenti, se acquistati prima del 18 ottobre.

Condividi: