Non sappiamo ancora se il Surface Laptop abbia soddisfatto le previsioni di Microsoft a livello di vendite, anche perché, essendo arrivato sul mercato solo a metà giugno, è ancora presto per avere uno sguardo approfondito sul suo andamento. Il fatto però che Microsoft abbia aggiunto una nuova configurazione alla line-up iniziale fa capire che le cose stiano andando piuttosto bene.

La nuova configurazione in oggetto, disponibile anche in Italia dal 3 ottobre, prevede 16 GB di RAM, un processore Intel Core i7 7660 Kaby Lake e un SSD da 1 TB per un totale di 3149 euro, lo stesso prezzo del nuovo Surface Pro con le medesime caratteristiche. Questo modello di Surface Laptop diventa così il più potente dell’intera serie e supera di 600 euro il precedente top di gamma che montava un SSD da 512 GB.

surface laptop

Con questa novità i Surface Laptop si riconfermano dispositivi di fascia alta e, guardando ai prezzi, sono poco al di sotto ai nuovi MacBook Pro da 13’’ con Touch Bar, il cui modello più potente sempre con 16 GB di RAM, 1 TB di SSD e processore Intel Core i7 costa circa 300 euro in più.

Ricordiamo che il Surface Laptop monta Windows 10 S, ha un display da 13,5’’ con risoluzione di 2256×1504 pixel, è spesso solo 14 mm, pesa 1,25 Kg e, come connessioni, offre una mini DisplayPort e una singola porta USB 3.0 (niente lettore di schede SD e niente USB-C purtroppo).

WHITEPAPER GRATUITI