Microsoft: Surface Laptop 4 e nuovi accessori per la collaborazione virtuale

Sono in arrivo da Microsoft nuovi dispositivi Surface e accessori audio-video studiati appositamente per i moderni ambienti di lavoro ibrido.

Microsoft ha annunciato un ulteriore ampliamento della propria gamma di dispositivi con il nuovo Surface Laptop 4, disponibile in Italia nella versione con display touchscreen 3:2 PixelSense da 13,5” e nel modello da 15” con finiture di metallo e rivestimento in Alcantara. Come già successo per il Surface Laptop 3, anche in questo caso sarà possibile scegliere tra processori Intel Core di undicesima generazione o AMD Ryzen con Radeon Graphics Microsoft Surface Edition (8 core). Per entrambe le opzioni, Microsoft ha collaborato con i produttori per personalizzare il silicio in modo da aumentare le prestazioni offrendo al contempo una maggiore durata della batteria.

In più, Surface Laptop 4 include una fotocamera frontale HD integrata studiata per offrire una qualità video ottimale anche condizioni di scarsa luminosità e dotata di un microfono da studio in configurazione array. Infine, Surface Laptop 4 è stato progettato per ambienti di lavoro ibridi e per assicurare il controllo delle informazioni sensibili, offrendo una sicurezza immediata grazie ad hardware, firmware, software e protezione dell’identità integrati.

Surface Laptop 4, nella versione da 13,5” e da 15”, sarà disponibile per un pubblico consumer e business dal 27 aprile, rispettivamente a partire da 1149 euro (modello da 13,5’’) e 1499 euro (modello da 15’’). I nuovi dispositivi sono preordinabili a partire da oggi sul Microsoft Store, presso i principali rivenditori specializzati e i partner Microsoft per le configurazioni business.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

L’altro annuncio riguarda le Surface Headphones 2+ for Business e un nuovo assortimento di accessori audio e video certificati per Microsoft Teams. Le Surface Headphones 2+ for Business conservano tutte le funzionalità della famiglia Surface Headphones, tra cui 13 livelli di cancellazione attiva del rumore, un sistema di 8 microfoni e un’autonomia fino a 18 ore e mezza per l’ascolto della musica o fino a 15 ore per le chiamate vocali.

A partire da oggi, le Headphones 2+ for Business si avvalgono della certificazione per Microsoft Teams, con l’inclusione dell’apposito dongle per garantire un’esperienza di meeting e chiamate virtuali ancora più solida grazie ai controller Teams on-ear. Le Surface Headphones 2+ for Business saranno disponibili sul mercato a partire dall’11 maggio al prezzo di 329,99 euro.

Questi invece i tre nuovi accessori pensati appositamente per la collaborazione virtuale:

  • Microsoft Modern USB & Wireless Headset: Entrambi certificati per Microsoft Teams, i nuovi Microsoft Modern Headset nella versione USB e in quella wireless consentono una maggiore attenzione e privacy durante le chiamate, soprattutto negli spazi di lavoro condivisi. Attraverso il pulsante Teams è possibile entrare in un meeting con facilità o rispondere a una chiamata, mantenendo sempre il controllo grazie al pulsante mute e a una spia LED che conferma lo stato di disattivazione dell’audio.
  • Microsoft Modern USB-C Speaker: Progettato con gli stessi controlli del Microsoft USB Headset e abilitato per Microsoft Teams, il nuovo Microsoft Modern USB-C Speaker consente di ottimizzare l’esperienza di riunione in Microsoft Teams attraverso due microfoni e controlli e indicatori intuitivi. Inoltre, grazie al suo design compatto e alla possibilità di riporre il cavo integrato, occupa uno spazio minimo sulla scrivania e può essere trasportato ovunque.
  • Microsoft Modern Webcam: La nuova Microsoft Modern Webcam si collega al monitor, laptop o treppiede e fornisce una resa video in 1080p, HDR e un campo visivo di 78° ottimizzato per le esperienze di riunione. La funzione True Look permette di apparire al meglio grazie al bilanciamento del bianco automatico, alla regolazione automatica della luce e al ritocco del viso. Inoltre, è possibile attivare e disattivare facilmente la Webcam grazie allo shutter integrato per la privacy, che incorpora un indicatore di utilizzo a LED, in modo da poter condividere il video solo quando lo si desidera.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!