Microsoft Surface Book 2 in Italia a partire da marzo

Il 15 febbraio si apriranno anche in Italia dopo mesi di attesa le prenotazioni per il Surface Book 2, che sarà disponibile per aziende e consumatori tra marzo e aprile.

Microsoft ha annunciato che dal 15 febbraio sarà possibile prenotare anche in Italia il Surface Book 2, il 2-in-1 di fascia alta presentato lo scorso ottobre che il mese dopo era già approdato sui primi mercati.

La disponibilità per aziende e consumatori italiani è data tra marzo e aprile e si potrà scegliere tra il modello con display touch PixelSense da 13’’ (3000×2000 pixel) o da 15’’ (3840×2160 pixel). Nessun accenno ancora sui prezzi (lo scopriremo appunto a metà febbraio), anche se aspettiamoci cifre di un certo peso considerando che negli USA si va da 1499 a 3299 dollari.

A livello estetico e di design non si segnalano particolari differenze con il Surface Book di prima generazione, ma all’interno sono molti i componenti aggiornati. Per il modello da 13’’ si potrà infatti scegliere tra un processore Kaby Lake i5-7300U dual-core e un quad-core i7-8650U di ottava generazione, mentre il modello da 15’’ sarà venduto solo con quest’ultimo SoC.

La RAM LPDDR3 potrà essere da 8 o 16 GB, mentre a livello storage entrambi i modelli potranno avere soluzioni SSD PCIe da 256 o 512 GB o 1 TB. Non mancano accelerometro, giroscopio e sensori di luce ambientale e prossimità, ma a stupire soprattutto è l’autonomia dichiarata da Microsoft, secondo cui entrambi i Surface Book 2 potranno arrivare a 17 ore di autonomia con riproduzione video continuata (aspettiamoci dunque un utilizzo da mattina a sera senza particolari problemi).

Molto importante anche l’attenzione alle prestazioni grafiche. Se infatti su entrambi i modelli i SoC Intel integreranno una GPU HD 630, il modello da 13’’ avrà anche una scheda grafica dedicata Nvidia GeForce GTX 1050 con 2 GB di VRAM, mentre quello da 15’’ integrerà una GeForce GTX 1060 con ben 6 GB di memoria GDDR5.

surface book 2

Le prestazioni insomma dovrebbero essere missilistiche per un 2-in-1 come questo, ma anche il parco connessioni dovrebbe accontentare un po’ tutti tra una porta USB-C, due USB 3.1 Type A, slot per SD Card, porte Surface Connect e il jack per le cuffie. Il tutto arricchito infine da una fotocamera posteriore da 8 Megapixel e da una frontale da 5 Megapixel con supporto a Windows Hello e dalla compatibilità con Surface Pen, per un’esperienza di Inking unica grazie ai suoi 4096 punti di pressione.

notebook/microsoft-surface-book-2-italia-marzo-109604" >