Laptop Windows vs. MacBook: è tornata la guerra fredda tra PC e Mac?

Con l’arrivo dei nuovi MacBook Air e MacBook Pro dotati di SoC M1, potrebbe rinvigorirsi l’eterna rivalità tra i laptop Windows e i MacBook. Ecco perché.

macbook

Dopo una pausa di circa 15 anni, la guerra fredda tra PC e Mac è ricominciata quando Apple, la scorsa settimana, ha presentato due nuovi MacBook e un nuovo Mac mini basati sul suo chip M1 invece che su CPU Intel x86. Prima però di fare clic sul pulsante Acquista ora sul sito di Apple, vogliamo aiutarvi a capire a cosa andrete incontro se acquisterete un nuovo Mac invece di un PC tradizionale.

Perché dovreste acquistare un laptop Windows invece di un MacBook

Avevamo grandi speranze per il nuovo MacBook, ma quello che abbiamo ottenuto è stato per lo più lo stesso vecchio guscio con nuovi interni. Quelle speranze valgono ancora la pena di essere esplicitate per le persone che non riescono a credere di non poterle avere a bordo di un Mac.

Supporto touch e penna

I display touch e il supporto per i pennini sono elementi ormai sdoganati nell’utilizzo di un laptop e purtroppo Apple, per evidenti ragioni (iPad), non ha ancora proposto un MacBook con queste due funzionalità.

Convertibili a 360 gradi

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Mentre i laptop a conchiglia avranno sempre il loro posto, i modelli con cerniera a 360 gradi sono molto più versatili. Sebbene il design convertibile in genere abbia un piccolo costo in termini di prestazioni, è così versatile che è difficile tornare a un piccolo laptop a conchiglia tradizionale come un qualsiasi MacBook.

Fotocamere biometriche

Quella fantastica funzione di riconoscimento facciale? Purtroppo è prerogativa dei laptop Windows, anche se diversi MacBook possono sfruttare l’autenticazione tramite impronte digitali grazie a TouchID.

Libertà di scelta

Una delle caratteristiche più interessanti dei laptop Windows è la libertà di scelta. Se non volete processori Intel, potete acquistare un modello con SoC AMD. Se non vi piace Windows, potete eseguire Linux. Se volete uno display 16: 9 da 15,6 pollici o un pannello 16:10 da 13,4 pollici, non ci sono problemi. Volete lo chassis bianco, blu, nero, argento o rosa? Anche qui la scelta non manca. Se insomma amate la libertà anche quando si tratta di PC portatili, con i MacBook siete sulla strada sbagliata.

Eseguire Windows

Non credete alle persone che dicono che il Mac sia un laptop Windows migliore. È una bella idea, ma pensatela in questo modo: non è esattamente nell’interesse di Apple far funzionare Windows 10 meglio su un MacBook rispetto a macOS, vero? Certo, un MacBook basato su processori Intel può essere avviato con Windows, ma quella funzionalità indubbiamente comoda non è al momento possibile sui nuovi Mac con SoC M1.

Perché dovreste acquistare un MacBook invece di un laptop Windows

Nonostante tutti questi “pro” a favore dei laptop Windows, non siamo certo così ciechi da non vedere gli indubbi pregi dei MacBook.

Prestazioni migliori con alcuni software

Anche se riteniamo che Apple abbia esagerato dicendo che il nuovo MacBook Air è “più veloce del 98% dei laptop Windows”, il chip M1 a 5nm basato su architettura ARM è comunque un risultato notevole per Apple.

Questo nuovo SoC sembra infatti avere tutto ciò che serve all’utente medio di un MacBook anche senza Intel di mezzo. Quanto sia davvero veloce e in quali aree non lo sappiamo ancora, ma ci saranno certamente molte applicazioni in cui sospettiamo che l’M1 farà sudare un Core i7 o persino un Ryzen 7. Quello che non sappiamo è dove funzionerà più lentamente, ma come abbiamo detto, non è niente che pochi miliardi di dollari (che ad Apple non mancano di certo) non possano risolvere.

Apparire “cool”

Alcune persone credono che avere un logo Apple su un laptop le faccia apparire in modo diverso. Non siamo sicuri di come ciò possa essere vero considerando che si tratta fondamentalmente di un prodotto di una delle società più ricche del pianeta, ma siamo comunque convinti di questo aspetto “cool” che un MacBook riesce a trasmettere.

Ricevere aiuto di persona

Uno dei punti di forza di Apple è da sempre il supporto tecnico. A differenza infatti di un tipico laptop Windows di un qualsiasi produttore, se avete un MacBook potete prenotare un appuntamento in un Apple Store e incontrare faccia a faccia un Genius per ottenere tutto l’aiuto che vi serve. Questo tocco umano fa davvero la differenza per molte persone.

Svalutazione… questa sconosciuta

Il valore del brand è importante e il MacBook (soprattutto i modelli Pro) è un marchio per il quale le persone sono disposte a pagare cifre importanti non solo per un nuovo modello, ma anche per uno più vecchio. Cosa che non succede (o comunque molto più raramente) per un laptop Dell, HP e persino Microsoft

notebook/laptop-windows-vs-macbook-e-tornata-la-guerra-fredda-tra-pc-e-mac-132328" >