Fujitsu Lifebook UH75/B3

Fujitsu ha presentato ieri in Giappone tre nuovi laptop della gamma Lifebook che speriamo di vedere prima o poi anche in Europa (al momento non ci sono conferme in tal senso). Non tanto per le loro specifiche tecniche, che infatti non hanno nulla di particolarmente speciale, ma perché il Fujitsu Lifebook UH75/B3 in colorazione Pitch Black (da circa 1400 euro al cambio in euro) pesa solo 748 grammi, record che lo rende per ora il laptop più leggero sul mercato.

Un traguardo reso possibile apportando modifiche alla tastiera e riducendo il materiale impiegato nella scocca, con in più un redesign completo della struttura che protegge la batteria e un livello di resistenza e protezione migliorato.

Fujitsu Lifebook UH75/B3

Per il resto il Fujitsu Lifebook UH75/B3 è un laptop da 13,3’’ Full HD piuttosto tradizionale. Può montare un processore Intel Core i5 8250U (Kaby Lake Refresh) o un Intel Core i3 7130U, 4 GB di RAM, SSD da 128 GB e offre una porta USB 3.0 Type-C, due porte USB 3.0, uno slot per schede SD, Ethernet Gigabit e un’uscita HDMI.

Più costoso il Lifebook UH90/B3 con 8 GB di RAM, SSD da 256 GB e la possibilità di montare un Intel Core i7 8550U quad-core, mentre il Lifebook UH55/B3 (si parte da circa 1200 euro) è praticamente una versione “pesante” (916 grammi) del UH75/B3 con però la stessa dotazione hardware.

WHITEPAPER GRATUITI