Innov8 è il primo disco esterno da 8TB autoalimentato

Seagate ha presentato Innov8, un Hard Disk esterno da 8TB che non necessita di un’alimentazione esterna. Fa tutto l’USB Type-C.

Ormai non è difficile trovare Hard Disk esterni dallo storage molto generoso, ma se si va oltre una certa soglia di Terabyte bisogna per forza rivolgersi a dischi da 3,5’’ che richiedono un’alimentazione separata per poter funzionare. Seagate ha finalmente eliminato questa necessità (spesso molto limitante) annunciando Innov8, il primo Hard Disk esterno da 8 TB che non necessita di alcuna alimentazione separata e che è in grado di funzionare con una semplice connessione USB Type-C.

Basta insomma un solo cavo per alimentare il disco e collegarlo a un PC o a un Mac dotato di almeno una porta USB Type-C; risultato che Seagate ha raggiunto con la combinazione della tecnologia proprietaria Ignition Boost di Seagate con la tecnologia USB 3.1.

L’Hard Disk da 3,5’’ è racchiuso e protetto da in un guscio in alluminio e, sebbene il peso di 1,5 Kg non sia poco per un prodotto simile, è altrettanto vero che fino a oggi chi voleva utilizzare in mobilità un disco esterno con simili capacità doveva per forza attaccarlo a una presa elettrica e quindi portarsi dietro anche l’apposito alimentatore.

Un bel passo avanti per chi è spesso in mobilità e ha bisogno di molto spazio a disposizione senza per forza dover trovare una presa elettrica. L’Innov8, venduto con formattazione NTFS, sarà disponibile il mese prossimo a 349 dollari (prezzo in euro ancora da confermare), comprensivi di 200 GB di storage online su OneDrive.