Dell presenta la nuova famiglia Latitude

Tre nuovi modelli della famiglia Latitude arriveranno in Italia tra febbraio e marzo, offrendo soluzioni di fascia alta per chi cerca ibridi e ultrabook aziendali.

In occasione del CES 2016, Dell ha annunciato nuovi modelli della gamma aziendale Latitude con Windows 10 Pro e, secondo il produttore americano, si tratta del più completo restyling di prodotti professionali di sempre.

Si parte dal Dell Latitude 13 serie 7000 (foto sopra), il più piccolo ultrabook aziendale da 13’’ al mondo che sarà disponibile in Italia da marzo a partire da 1.299 euro. Costruito in una speciale fibra di carbonio, il Latitude 13 combina un aspetto piacevole alla robustezza necessaria per un uso intensivo (è disponibile anche una versione in alluminio). È inoltre l’unico ultrabook aziendale dotato di display InfinityEdge con cornice ultrasottile per la migliore visione di documenti, presentazioni e video.

Da segnalare anche sia l’interfaccia USB Type-C per il docking che consente di utilizzare un solo cavo per il docking, l’alimentazione, il video, l’audio e i dati, sia il Thunderbolt 3 per trasferimenti dati tre volte più veloci rispetto all’USB 3.0 che consente agli utenti di utilizzare due display da 4k contemporaneamente. L’autonomia dichiarata è di 10 ore e non mancano avanzate funzioni di sicurezza, compresi un lettore di smartcard, un lettore di impronte digitali, un lettore RFID e software di sicurezza e cifratura.

Il Dell Latitude 12 Serie 7000
Il Dell Latitude 12 Serie 7000
adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Il 2-in-1 Dell Latitude 12 serie 7000, in uscita a febbraio a partire da 1.199 euro, è invece uno dei più leggeri 2-in-1 da 12,5’’ oggi disponibili. Lo chassis consente l’aggancio della tastiera grazie al fissaggio magnetico e si può scegliere tra due diverse tastiere; una Slim Keyboard con tasti chicklet retroilluminati e ben spaziati per favorire la scrittura e la visione da diverse angolazioni, oppure la Premium Keyboard con tasti retroilluminati e un comando cursore a mouse con un touchpad di elevata precisione. Da segnalare anche il display touch 4K UltraSharp spesso solo 8mm, il vetro protettivo Corning Gorilla Glass NBT e lo chassis in magnesio.

Spazio infine al nuovo 2-in-1 Dell Latitude 11 serie 5000 con display da 10,8” e materiali di alta qualità, tra cui magnesio. Il Latitude 11, disponibile da febbraio a partire da 739 euro, pesa solo 700 grammi e garantisce una grande sensibilità al tocco della penna con tecnologia Wacom per consentire di prendere appunti a mano. Offre inoltre all’IT e ai professionisti funzioni di sicurezza e gestibilità, comprese la cifratura dei dati, l’autenticazione avanzata, la protezione di alto livello contro i malware e installazione, monitoraggio e aggiornamenti automatizzati.