chromebook

VMware ha annunciato una partnership con Google per accelerare l’adozione dei Chromebook. Aumentando l’accessibilità delle applicazioni esistenti sui dispositivi, VMware Workspace ONE consentirà l’autenticazione e la gestione sicure delle applicazioni cloud, web e virtuali per le aziende che distribuiscono Chromebook.

Workspace ONE è una piattaforma che unisce la gestione degli endpoint per l’IT e fornisce un’esperienza di accesso unificata agli utenti finali, in modo da aiutare le organizzazioni a evolversi dalle strategie di gestione delle applicazioni e dei dispositivi in silos e abbracciare la digital transformation.

Chrome OS offre diversi livelli di protezione, inclusi i moduli di protezione, come chip TPM specializzati in crittografia, boot verificato per verificare compromessi, sandboxing per contenere minacce e crittografia completa per la protezione dei dati.

Insieme a Workspace ONE su Chromebook, gli amministratori IT beneficiano di ulteriori funzionalità di sicurezza per facilitare la distribuzione, la configurazione e la protezione delle applicazioni Web e SaaS. VMware sta anche collaborando a ulteriori sviluppi per unificare applicazioni Android native.

chromebook

Le applicazioni Windows possono inoltre essere fornite anche tramite applicazioni virtuali e desktop VMware Horizon 7 e VMware Horizon Cloud, a cui si può accedere rapidamente tramite un processo decisionale dinamico e contestuale, sicuro nel data center e fornito tramite Workspace ONE.

Gli utenti finali godranno di un semplice single sign-on (SSO) per accedere a un ambiente di lavoro digitale che include un catalogo di tutte le applicazioni aziendali e di produttività di cui hanno bisogno, mentre l’IT beneficia di una maggiore sicurezza dei dati e di una gestione e una delivery centralizzate delle applicazioni.

“Con Chrome OS continuiamo a vedere i risultati dei nostri sforzi per fornire velocità, sicurezza, semplicità e condivisione ai clienti. Da Windows al web alle applicazioni mobili questa partnership con VMware e l’integrazione con VMware Workspace ONE permetterà ai nostri clienti di implementare facilmente e in modo sicuro le applicazioni sui dispositivi Chrome OS” ha dichiarato Rajen Sheth, director of product management for Chrome OS at Google.

WHITEPAPER GRATUITI