chromebook

Era quasi un anno fa quando Google annunciava la possibilità di utilizzare le app Android sui Chromebook grazie all’integrazione del Google Play Store nei portatili con sistema operativo Chrome OS. Da allora già diversi modelli hanno guadagnato questa importante compatibilità, ma ora si sa con certezza che su tutti i Chromebook che arriveranno nel corso dell’anno si potranno installare e utilizzare le app Android.

A questo link trovate inoltre la lista dei Chromebook già disponibili sul mercato che riceveranno l’aggiornamento per poter utilizzare il Play Store. Al CES 2017 di inizio mese tra l’altro sono stati annunciati alcuni nuovi Chromebook di Acer e Samsung che verranno distribuiti al pubblico con Play Store preinstallato e con piena compatibilità alle app Android.

chromebook

Ultimamente, alla lista appena citata, sono stati aggiunti gli ASUS Chromebook Flip, Acer Chromebook R11/C738T e Google Chromebook Pixel del 2015. Al momento manca invece il Chromebook Pixel di prima generazione del 2013, per il quale è improbabile un futuro aggiornamento in chiave Android.

In ogni caso la possibilità di utilizzare le app Android rimane una novità molto importante per il mercato, ancora piuttosto piccolo (soprattutto in Europa), dei Chromebook, dispositivi che per alcuni risultano ancora oggi poco interessanti proprio per la scarsità di applicazioni disponibili ma che, proprio grazie a questa recente mossa di Google, potrebbero diventare molto più appetibili agli occhi di molti.

WHITEPAPER GRATUITI