Microsoft potenzia le macchine virtuali Azure

La nuova serie GS è progettata per facilitare il processo di distribuzione di grandi carichi di lavoro, e offre più storage e velocità

Rispondendo alle richieste dei clienti di macchine virtuali sempre più performanti, Microsoft ha dotato le sue più potenti VM di più spazio di archiviazione e throughput più elevato. Questo permette di eseguire applicazioni di grandi dimensioni nel cloud Microsoft Azure.

La serie GS appena lanciato è basato sulla serie G di macchine virtuali, che si è rivelata sorprendentemente popolare da quando ha debuttato nel mese di gennaio”, ha dichiarato Corey Sanders, Director program management di Microsoft Azure. “L’impiego di queste VM è raddoppiato negli ultimi tre mesi”.

La serie G, che gira su processori Intel Xeon E5 v3, è la più potente VM offerta su Azure. “I clienti utilizzano la serie G per i database – tra cui Microsoft SQL Server e MySQL, e anche database NoSQL, come MongoDB – che supportano applicazioni interne e rivolte al pubblico, oltre che per l’analisi di dati in stile warehouse”, ha spiegato Sanders.

I clienti hanno anche utilizzato centinaia di VM serie G facendole funzionare come un cluster per sostenere applicazioni di grandi dimensioni.

L’ulteriore velocità della serie GS renderà renderà ancora più semplice eseguire questi tipi di carichi di lavoro su Azure”, ha detto Sanders.

La serie GS è progettato per facilitare il processo di distribuzione di grandi carichi di lavoro, includendo grandi quantità di storage e alzando la quantità di IOP (Input/Output al secondo).

La serie GS offre fino a 64 terabyte di storage, 80.000 IOPS e fino a 2.000 MB/s di throughput allo storage back-end.

Oltre alla nuova VM, Azure ora dispone anche di un nuovo strumento diagnostico che consente agli amministratori di vedere l’output di una VM in esecuzione, il che può aiutare nella risoluzione dei problemi.

Microsoft ha anche introdotto un nuovo servizio bus per lo scambio di dati attraverso diverse macchine virtuali, chiamato Azure Service Bus Premium Messaging, progettato per i sistemi che funzionano su architetture micro-service con molti componenti singoli.

virtualizzazione/microsoft-potenzia-le-macchine-virtuali-azure-79167" >

AUTOREJoab Jackson
CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.