Risolvere i problemi di prestazioni di SAP grazie allo storage all-flash

Un interessante case study su come il colosso alimentare francese Picard ha risolto i suoi problemi di prestazioni con SAP ERP e SAP BI usando soluzioni storage all-flash.

Picard è il maggiore commerciante al dettaglio di alimenti sugelati in Francia, con 4.500 dipendenti, 920 negozi in Francia più negozi in Italia, Belgio e Svezia. Questa rete commerciale genera ogni giorno un’enorme quantità di dati elaborati utilizzando impianti SAP ERP e SAP BI.

Pur rendendo SAP uno strumento di previsione e analisi incredibilmente potente a disposizione dei dipendenti di Picard, questo sistema si scontrava con un ostacolo per le prestazioni: la velocità dell’array d’archiviazione al centro dell’ambiente cluster Oracle dell’azienda.

La risposta è stata l’utilizzo di uno storage flash, ma non senza dover superare alcuni ostacoli relativi al fatto che l’infrastruttura era stata realizzata in un ambiente Oracle a cluster e la banca dati di Picard richiedeva una SAN.

Scoprite come Picard ha risolto i suoi problemi di prestazioni che aveva con SAP ERP e SAP BI.

CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.