La nuova versione di Nginx è molto più di un web server

La versione 6 di Nginx Plus aggiunge funzioni di alta disponibilità e bilanciamento del carico per richiamare un pubblico più ampio

Credit: BalticServers.com, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Con il rilascio di Nginx Plus Release 6, più recente versione del suo server web, Nginx sembra volersi occupare di tutto, dal bilanciamento del carico hardware ai server legacy.

Per Nginx ha molto senso tentare di ampliare il suo campo d’azione e le sue funzionalità. La crescita esplosiva che il prodotto ha avuto tra le aziende con siti web molto trafficati si sta assestando. Per rimanere competitivo, Nginx deve offrire qualcosa in più di un’alternativa più efficiente e veloce ad Apache.

La Release 6 di Nginx dispone di funzionalità di load balancing (tra cui una versione estesa della funzione di bilanciamento del carico TCP introdotta nella versione 5), un sistema di high-availability che utilizza il Virtual Router Redundancy Protocol, il supporto per l’autenticazione SSL quando effettua il routing del traffico di posta, e una nuova dashboard di stato.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Il CEO di Nginx Gus Robertson ha dichiarato in una e-mail che i clienti aziendali che sono alla ricerca di soluzioni container, architetture cloud pubblica e privata e modelli di deployment DevOps, “stanno adottando sempre più spesso Nginx sia come sostituzione di applicance hardware legacy usate per il bilanciamento del carico, o per lo meno per il bilanciamento del carico a livello di applicazione distribuita”.

Tutte queste caratteristiche sono in linea con la differenziazione tra Nginx e Nginx Plus, che offre funzionalità destinate principalmente all’uso aziendale, offerte però con un costo di licenza. La versione base open source del server rimane di utilizzo libero e gratuito, ma con una base di clienti che si sta espandendo ben al di là della piccola fetta dei siti web più trafficati, è probabile che l’azienda dovrà riconsiderare quali funzioni appartengono a una versione, e quali all’altra. Le statistiche di Netcraft mostrano dei picchi nell’adozione di Nginx su siti più piccoli, mentre la crescita nei siti più importanti si sta stabilizzando. La quota di mercato complessiva è comunque in aumento.

Statistiche di utilizzo dei web server per Marzo 2015 - Netcraft
Statistiche di utilizzo dei web server per Marzo 2015 – Netcraft

Nginx ha annunciato molte altre nuove funzioni, ma ancora devono ancora vedere la luce in una versione stabile. Tra queste c’è è il supporto per JavaScript – sia come lingua di applicazione (insieme a Perl e Lua), sia come un sistema per manipolare la configurazione del server stesso. L’introduziuone di queste aggiunte è prevista indicativamente nel corso di quest’anno.

Nginx ha presentato anche l’Innovators Program, con il quale i clienti Nginx Plus che utilizzano container o applicazioni Paas/Saas possono avere accesso illimitato al software senza dover pagare diritti di licenza per ogni singola istanza. Licenze per Nginx Plus vengono inoltre offerte alle start-up con meno di 2 milioni di dollari di fatturato annuo e 10 milioni di dollari di fondi raccolti.