RiMatrix Next Generation: Rittal riprogetta i data center

La piattaforma RiMatrix Next Generation (NG) di Rittal introduce un nuovo sistema modulare per realizzare data center flessibili, affidabili e veloci.

Rittal Rimatrix Next Generation

Con la nuova piattaforma RiMatrix Next Generation (NG), Rittal introduce un nuovo sistema modulare per realizzare data center. Basata su un’architettura open platform, Rimatrix NG permette di personalizzare soluzioni per qualsiasi scenario infrastrutturale, sia esso un single rack o container, un data center enterprise, un edge data center o sito colocation altamente scalabile, un cloud o hyperscale data center. RiMatrix NG è la prima piattaforma a supportare l’uso della tecnologia a corrente continua OCP in ambienti standard.

Tutti i componenti dell’infrastruttura IT in un unico sistema modulare

Con moduli di cinque aree funzionali che possono essere pianificate singolarmente, costituite da rack, climatizzazione, alimentazione e backup, monitoraggio e sicurezza fisica, i responsabili IT possono identificare rapidamente soluzioni personalizzate. La gamma di combinazioni garantisce che gli utenti possano soddisfare le loro esigenze e le disposizioni locali ovunque si trovino nel mondo, utilizzando sistemi Rittal o di partner testati e certificati.

Ciò significa che le soluzioni della piattaforma sono scalabili in ogni aspetto: dimensioni, prestazioni, sicurezza e affidabilità a prova di errore. In caso fosse necessario un tempo di risposta particolarmente rapido o gli edifici esistenti non offrissero spazio sufficiente, i data center possono anche essere implementati utilizzando soluzioni container.

Prima piattaforma per la tecnologia OCP

ADV
HP Wolf Security

Il perimetro aziendale oggi passa dalla casa dei dipendenti

Metà dei dipendenti usa il PC anche per scopi personali e il 30% lascia che venga utilizzato da altri famigliari. La tua cybersecurity è pronta per le sfide del lavoro remoto? LEGGI TUTTO >>

Ciò che rende speciale RiMatrix NG è, come già accennato, l’essere la prima piattaforma a supportare l’uso di componenti OCP e la corrente continua in ambienti standard. Architetture a corrente continua altamente standardizzate e rack da 21″ nel contesto del progetto Open Compute Project (OCP) stanno diventando sempre più la “best practice” per l’efficienza energetica nei data center hyperscale.

I responsabili dei data center possono utilizzare i moduli e gli accessori RiMatrix NG per integrare facilmente le soluzioni OCP nell’architettura in corrente alternata esistente, senza dover cambiare l’intero data center e, ad esempio, il gruppo di continuità (UPS) in corrente continua.

IT climate control

I sistemi IT installati in RiMatrix NG sono raffreddati in un ciclo controllato utilizzando sistemi di ventilazione personalizzati fail-safe, soluzioni con gas refrigerante o ad acqua e costantemente monitorati. Con RiMatrix NG, le soluzioni di raffreddamento possono essere adattate alle esigenze di ogni sistema, dal singolo rack al controllo della climatizzazione della suite e della stanza, fino al più complesso high performance computing (HPC) utilizzando il “direct chip cooling” (DCC).

Red Hat Enterprise Linux

IT power supply & backup

Nel suo concetto di Continuous Power & Cooling, Rittal ha sviluppato un modo per colmare le interruzioni di corrente a breve termine per un periodo definito in base ai requisiti, prevenendo danni sia ai componenti IT attivi che all’intera infrastruttura, compreso il controllo del clima. Le soluzioni Rittal supportano l’intero processo energetico all’interno dei rack IT, dall’alimentazione principale, ai sistemi USP e alla distribuzione secondaria fino alle PDU.

IT monitoring & safety

Con la piattaforma RiMatrix NG, Rittal offre misure di protezione efficaci e soluzioni di monitoraggio per garantire che gli ambienti IT rimangano sempre funzionanti. Ad esempio, RiMatrix NG supporta soluzioni come il sistema di monitoraggio Computer Multi Control III (CMC III) e il software Data Center Infrastructure Management (DCIM). I sensori disponibili includono quelli per misurare l’umidità, la temperatura, la pressione differenziale e gli atti vandalici.

Rapida implementazione del progetto

RiMatrix NG è stato progettato in modo tale che i nuovi data center possano essere realizzati velocemente. La rapidità d’implementazione è data dall’utilizzo di Rittal Configuration System che permette una facile e veloce configurazione e dalla consegna dei prodotti standard in 24/48 fornita da Rittal in tutta Europa. Le certificazioni internazionali garantiscono l’affidabilità e aumentano ulteriormente la velocità dei progetti IT, in quanto non sono necessarie procedure di autorizzazione e test, che richiedono tempo.

Consulenza IT per l’intero ciclo di vita

Oltre ai componenti del sistema, con Rittal come partner per il futuro, i clienti ricevono tutta la consulenza e i servizi di cui hanno bisogno per la configurazione e il collaudo. Rittal offre supporto durante l’intero ciclo di vita di un data center. Il suo portafoglio di servizi include consulenza su progettazione, pianificazione e configurazione, assistenza con interventi e ottimizzazione. Modelli di finanziamento variabili, come il leasing, completano il portafoglio e consentono investimenti orientati alle esigenze.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!