Il time-to-market è un fattore critico estremamente importante e in questo contesto i servizi IT ricoprono sempre più un ruolo chiave. L‘architettura dei data center standardizzati permette soluzioni rapide, gestibili in maniera efficiente ed affidabile.

adv
Investimenti Oracle NetSuite

Il futuro del finance è nelle mani del CFO

Il CFO che vuole andare oltre le responsabilità di controllo, conformità e chiusura contabile, ha bisogno di una guida e una tecnologia per il nuovo ecosistema del finance, fatto di cambiamenti normativi, artificial intelligence e blockchain. SCARICA LA GUIDA >>

Con “RiMatrix S”, Rittal ha dimostrato di essere leader della standardizzazione di architetture per data center, creando le basi per una piattaforma end-to-end per data center container.

È possibile scegliere un sistema modulare, soluzione indoor oppure un data center allocato all’interno di un container. Standardizzati per una rapida messa in servizio, i container sono disponibili in formati ISO (da 20 a 40 piedi) e non ISO e includono soluzioni modulari e scalabili per alimentazione e raffreddamento con vari livelli di ridondanza (2N, n+1).

Oltre ai container IT – ottimizzati per ospitare i componenti attivi (server e storage) – Rittal offre container Cooling e Power in versione standard da 60 kW a 200 kW, e fino a un megawatt per applicazioni più esigenti. La “mobilità” permette di allinearli in modo estremamente facile.

RiMatrix Balanced Cloud Center (RiMatrix BCC) è una soluzione chiavi in mano completa e disponibile in formato ISO e non-ISO. La soluzione RiMatrix BCC include al suo interno server, sistemi di rete e storage preconfigurati. OpenStack, l’affermato framework open source, viene utilizzato come software di cloud management. RiMatrix BCC è una soluzione di private cloud standardizzata e completamente virtualizzata, adatta sia per applicazioni standard che per scenari più impegnativi come le applicazioni HPC (High-Performance Computing) o di big data analytics. Il cliente può scegliere la soluzione con il modello di private cloud gestito in sede con componenti affidabili e sicuri, tra cui server, storage e sistemi di rete (“on-premise”) o un private cloud esterno (“off-premise”), gestito da un provider di servizi cloud, ad esempio, mediante una cloud server farm.

È possibile scegliere se acquistare un container BCC (modello Capex) o noleggiarlo (modello Opex), se gestirlo come data center proprietario o come “managed service”. I vantaggi del RiMatrix BCC sono la rapida implementazione, il modello flessibile pay-as-you-go e la scalabilità del sistema.

Scopri a questo link tutte le soluzioni Rittal, dall’Edge Computing al Data Center container.