Scrivere su iPad: Phraseology

Spostare e riorganizzare frasi e blocchi di testo? Ecco un'app per il tablet di Apple con cui diventa facile, ancora più che su PC

Sviluppato da Agile Tortoise e proposto a poco meno di 3 Euro, Phraseology è un editor di testo minimale per iPad (e solo per iPad), caratterizzato da un inedito pannello “Arrange” per riorganizzare con facilità paragrafi e frasi.

adv
Investimenti Oracle NetSuite

Prendere decisioni strategiche informate grazie a Business Intelligence e Analytics

Una piattaforma di BI e Analytics deve offrire ai decision maker tutti gli strumenti necessari per migliorare l'efficienza e individuare nuove opportunità prima della concorrenza. Presentiamo una serie di preziose risorse e ricerche in Pdf per approfondire questo argomento da un punto di vista tecnico e strategico. SCARICA LE GUIDE >>

In Phraseology paragrafi e frasi vengono identificati, delimitati e presentati come elementi distinti del testo da manipolare in fase di editing.

Questi elementi si possono agilmente cancellare per intero con un tap o spostare in basso o in alto. Come? Semplicemente trascinandoli tramite i simboli a forma di righe sul lato destro.

È una soluzione inusuale che pone rimedio a un problema di scrive molto su iOS: la macchinosità di usare il copia/taglia e incolla per spostare pezzi di testo che vanno al di là di qualche parola qui e lì.

L’ambiente di lavoro di Phraseology è caratterizzato da un tema cromatico caldo e riposante, una piccola selezione di font tra cui scegliere e una barra degli strumenti a scomparsa, poco invadente anche quando è visibile.

Phraseology per iPad - Arrange

La tastiera presenta una barra supplementare con pulsanti per annullare e ripetere, altri per muovere il cursore di uno spazio o di una parola anche selezionando, e un po’ di punteggiatura (apostrofo, virgolette, due punti e punto e virgola). In alto a destra è sempre visibile il conteggio dei caratteri e delle parole (dettagli maggiori nel pannello Inspect).

Phraseology per iPad - tastiera

L’app supporta TextExpander e la sintassi Markdown, di cui fornisce un’anteprima immediata. A questo proposito avremmo forse voluto vedere più elementi utili nella barra supplementare della tastiera, come l’asterisco, il cancelletto e il trattino.

Il testo può essere inviato ad altri editor di testo e a Dropbox. Possiamo stampare o inviare in forma di email scegliendo tra il testo semplice e il risultato del Markdown.

Phraseology può inoltre integrarsi con l’app Terminology (2,39 Euro) dello stesso sviluppatore: si tratta di un particolare dizionario di sinonimi e contrari da cui attingere per sostituire parole, ma solo in lingua inglese.