Gestire i feed con FeedDemon

Un client per sistemi Windows, rivolto ad utenti esperti, che vogliono avere il massimo controllo sui feed

FeedDemon è uno dei software più diffusi ed usati per la gestione dei feed sotto Windows.

Il programma è uno shareware con periodo di prova di 20 giorni per Windows 98, 2000, XP previa installazione dei Service Pack e librerie MSXML, liberamente scaricabile dall’indirizzo http://www.bradsoft.com/feeddemon dove è disponibile un installer di 1,5 Mb.

L’interfaccia è divisa in tre colonne verticali ma riorganizzabile a piacere: sull’estrema sinistra in alto abbiamo la “channel bar”, in cui sono riuniti i feed a cui siamo iscritti. Al centro vediamo la lista di news disponibili dal feed selezionato e a destra il singolo testo scelto. Interessante è la zona in basso a sinistra che tiene d’occhio le news cercando tematiche o parole chiave scelte dall’utente.

Un aspetto apprezzabile del programma è che all’installazione include una nutrita lista di feed, classificati tematicamente. Chiariamo che tratta di fonti però esclusivamente in inglese ma possono essere comunque utili perlomeno per orientarsi agli inizi.

Per inserire un nuovo feed c’è il pulsante “new channel” e le singole notizie possono essere segnalate via e-mail o sul proprio blog.

Il programma è ricco di pulsanti s strumenti: possiamo muoverci avanti ed indietro tra le singole news, ingrandirle a tutto schermo, visualizzare il contenuto in un browser o ancora personalizzare i parametri dei feed mostrandoli per autore, data, categoria, fonte e così via.

Si tratta di un applicativo che può mettere in difficoltà gli utenti ancora alle prime armi con feed e RSS ma che farà la felicità del lettore smaliziato e desideroso di un ambiente di lettura potente e versatile.

Di seguito vediamo come ci si abbona ad un feed con FeedDemon

Aggiungiamo un nostro feed

fdtut01Per inserire un nuovo feed in FeedDemon premere il pulsante “new channel” e dall’impostazione guidata selezionare la prima voce per indicare che si inserirà un url premendo poi “Next” in basso a sinistra.

Inseriamo l’indirizzo

fdtut02Nella schermata successiva ci sarà il campo vuoto per l’inserimento dell’url del feed, che avremmo copiato in memoria in precedenza e proseguire con “Next”. In basso c’è l’opzione perché FeedDemon controlli o scopra autonomamente la presenza del feed, utile se sappiamo solo l’indirizzo del sito web ma non quello del feed.

Scegliamo la categoria

fdtut03A questo punto non resta che scegliere la categoria in cui far vedere il feed, che sarà disponibile nella “channel bar” di FeedDemon.
Premiamo “Next” e poi infine “Finish” e il feed è pronto per la consultazione.