Più che belli: indispensabili

Credit: Thinkstock

Credit: Thinkstock

Ci sono gadget hi-tech che sono solo belli e altri che sono anche utili. Poi ce ne sono alcuni che cambiano completamente il modo di lavorare di alcuni di noi. Ne presentiamo cinque dell’ultimo tipo tra i più interessanti visti di recente, particolarmente adatti per gli uomini d’affari che si trovano spesso a viaggiare, a fare presentazioni e videoconferenze con i colleghi o che devono concentrarsi sul finire un lavoro urgente senza distrazioni né contrattempi.

Videoproiettore: ViewSonic PLED-W800

1 Proiettore Viewsonic
Questo proiettore ultra portatile è unico, perché è sufficientemente piccolo da essere trasportato nella borsa di un notebook (ha più o meno le dimensioni di un Mac mini), ma ha una luminosità di ben 800 lumen. È più che sufficiente per mostrare una presentazione in una stanza illuminata senza bisogno di spegnere le luci o chiudere le tende. Ha un ingresso Hdmi che supporta la connessione con uno smartphone o tablet. Sebbene i proiettori compatti non siano di solito economici, il prezzo di circa 600 euro del PLED-W800 è tutto sommato ragionevole, soprattutto considerando che include un dongle USB per inviare a al videoproiettore il segnale video mostrato sullo schermo di un qualunque portatile.

Cuffie da viaggio: Plantronics BackBeat Pro

2 Cuffie da Viaggio Plantronics
Plantronics lo ha fatto di nuovo, creando delle cuffie progettate per migliorare la produttività. La qualità audio è superiore a quella di qualsiasi paio di auricolari, ed è alla pari di quella di cuffie di dimensioni ben maggiori. Un sistema di cancellazione del rumore riduce i suoni di sottofondo e il brusio. L’utente può collegarsi a uno smartphone, telefono o computer attraverso Bluetooth. Quel che rende le BackBeat Pro così innovative è il fatto che percepiscono quando sono in funzione. Quando si tolgono le cuffie dalla testa, la musica va in pausa. Quando non le si indossa per un certo periodo, si mettono automaticamente in stand-by. Questo permette loro di funzionare per due giorni consecutivi senza aver bisogno di ricarica.

Computer portatile: Lenovo Yoga 3 Pro

3 yoga-3-pro-lays-flat-100566638-large.idge

Il sobrio e grigio pc portatile business è troppo triste per alcuni ambienti di lavoro trendy e dinamici. Questo sexy notebook convertibile con Windows 8.1 utilizza un processore Core M e ha un’autonomia di sette ore. Funziona come un normale portatile, i cui tasti sollevati rendono piacevolmente agevole anche la digitazione di lunghi testi, ma si può trasformare in un tablet ribaltando lo schermo, che è sensibile al tocco. È disponibile in diversi colori, tra cui mandarino, argento e oro. I materiali sono di qualità elevata, cosa che consentirà allo Yoga 3 Pro di resistere a qualche maltrattamento. La cerniera in particolare è abbastanza forte da sostenere la conversione da notebook a tablet svariate volte al giorno senza problemi.

Smartphone: Droid Turbo

4 droid-turbo-mfg_black-front-100566639-large.idge

Negli ultimi mesi sono usciti svariati smartphone interessanti, dall’iPhone 6 e 6 Plus al Nexus 6 di Google, oltre alla pletora di dispositivi Samsung. Tutti i dispositivi più recenti però condividono un difetto: la batteria non dura mai abbastanza. Se avete bisogno di uno smartphone che non vi pianti in asso nel bel mezzo di una conference call o che vi permetta di passare un weekend intero in vacanza, rimanendo però reperibile per le emergenze, il OnePlus One può essere quello che fa per voi, perché ha una batteria da 3100 mAh consente di usarlo fino a 48 ore senza ricaricarlo, se non si esagera con chiamate, connessioni e videogiochi. Un adattatore USB permette di collegare chiavette, hard disk e tastiere.

Sistema di videoconferenza: Dell Chromebox for Meetings

5 maxpng-100566633-large.idge

Anche se è passato un po’ in sordina dalle nostre parti, nel 2014 Google ha rilasciato un sistema operativo dedicato alle videoconferenze chiamato Chromebox for Meetings. Questo mini desktop all-in-one di Dell effettua il boot direttamente in Google Hangouts e visualizza le riunioni del gruppo su una video chat HD. Non ci sono complicate impostazioni da fare, perché il computer viene avviato sempre a pieno schermo (per usare il computer normalmente bisogna effettuare il boot in Chrome OS). Il sistema include una videocamera di alta qualità e un altoparlante con microfono per il vivavoce.