L’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) ha accredito il servizio di conservazione sostitutiva in cloud di TeamSystem. L’azienda viene quindi inserita nell’elenco dei conservatori attivi, che conta 21 società in tutta Italia. La corrispondenza con gli standard richiesti per svolgere l’attività di conservatore è stata raggiunta grazie all’affidabilità organizzativa, tecnica e finanziaria di TeamSystem, che ha potuto dimostrare le competenze del proprio personale e l’utilizzo di sistemi di conservazione di documenti informatici affidabili e sicuri. Questi sistemi sono stati realizzati e gestiti in conformità alle disposizioni, ai criteri, agli standard e alle specifiche di sicurezza e di interoperabilità contenute nelle regole tecniche previste dal CAD e dal DPCM del 3 dicembre 2013.

Questo è un passo importante per TeamSystem, ed è il coronamento dell’attività che abbiamo intrapreso molti anni fa per assicurare standard qualitativi sempre più alti”, ha dichiarato Stefano Matera, Direttore Marketing e Direttore Commerciale Canale Indiretto del gruppo TeamSystem. “La certificazione AgID è riservata a un numero molto ristretto ed esclusivo di provider in quanto attesta i migliori standard di qualità e sicurezza, di conseguenza il nostro servizio è particolarmente distintivo sul mercato”.

Grazie al riconoscimento dell’AgID, il servizio di conservazione sostitutiva della documentazione in cloud di TeamSystem Service potrà essere proposto anche alla Pubblica Amministrazione, in quanto rispondente agli standard di qualità e sicurezza richiesti per gli Enti Pubblici.

WHITEPAPER GRATUITI