Microsoft aggiunge gratuitamente 100 GB allo storage su OneDrive

La promozione ha la durata di due anni, scaduti i quali si dovranno pagare 1,99 euro al mese per continuare a sfruttare i 100 GB.

Dopo l’offerta valida solo per il mercato americano, Microsoft ha esteso anche al resto del mondo l’aggiornamento gratuito a 100 GB su OneDrive. Di default il servizio consumer di cloud storage targato Microsoft offre gratuitamente 15 GB, anche se non mancano offerte frequenti per l’aumento dello spazio.

L’ultima promozione di questo tipo offre proprio l’aumento a 100 GB di storage online per due anni, terminati i quali gli account gratuiti degli utenti consumer torneranno ai canonici 15 GB. Per poter continuare a usufruire dei 100 GB al termine dei 24 mesi, si dovrà pagare un abbonamento mensile pari a 1,99 euro e, anche dopo il termine della promozione, i file già esistenti su OneDrive non verranno cancellati.

Tra le altre opzioni per aumentare lo spazio a disposizione sulla piattaforma cloud di Microsoft, segnaliamo l’iscrizione a Office 365 Home o Personal, le versioni Office in abbonamento che rispettivamente per 7 e 10 euro al mese offrono spazio illimitato per lo storage su OneDrive. La promozione dei 100 GB gratuiti non vale invece per gli utenti di OneDrive for Business, il servizio di cloud storage per chi ha sottoscritto un abbonamento a Office 365 per le aziende.

Per ottenere i 100 GB di spazio extra su OneDrive, basta eseguire il log-in con il proprio Microsoft ID e cliccare su questo link.

AUTOREGregg Keizer
FONTEComputerworld.com
CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.