Ad alcuni mesi dall’annuncio in occasione del VMworld 2015, Pivotal e VMware hanno presentato uno stack enterprise cloud-native che comprende Pivotal Cloud Foundry e VMware Photon Platform, unendo così la piattaforma cloud di Pivotal con l’infrastruttura cloud-native di VMware in un’unica soluzione. Lo scopo? Velocizzare lo sviluppo e il deployment delle applicazioni grazie a una gestione integrata dell’applicazione e dell’infrastruttura.

Lo stack cloud-native Pivotal-VMware consente alle aziende di migliorare l’esperienza del cliente offrendo applicazioni moderne che permettono ai responsabili di business di sfruttare l’economia del cloud, agli sviluppatori di innovare con il ritmo di una startup e agli operatori di eseguire il software con maggiore efficienza. Inoltre, offre alle aziende un percorso rapido per implementare e gestire le applicazioni cloud-native on premise.

lo stack offre alle aziende un percorso rapido per implementare e gestire le applicazioni cloud-native on premise

Sono essenzialmente due i versanti sui quali lo stack cloud-native Pivotal-VMware supporta le aziende che vogliono implementare applicazioni cloud-native. Eccoli nel dettaglio.

• Semplice da acquistare, installare e mantenere
Lo stack fornisce tutto quello di cui i clienti hanno bisogno per implementare rapidamente e gestire facilmente una soluzione cloud-ready di livello enterprise attraverso un singolo acquisto e un’assistenza esperta.

• Innovazione più rapida per gli sviluppatori e gli operatori
La soluzione congiunta è pensata per la velocità, la scalabilità e la programmabilità, ed è fruibile dagli sviluppatori, delle operation e da chiunque si trovi nel mezzo. È accessibile e controllabile tramite le API, CLI per gli sviluppatori e una GUI per i team operativi.

Lo stack, che dovrebbe essere disponibile nel secondo trimestre del 2016 e fornire un contatto unico per il supporto, contribuirà a eliminare la complessità nella fase di acquisto, installazione e manutenzione del software necessario per eseguire le applicazioni cloud-native in locale.

“Per trasformare la propria software delivery e le operation, le aziende Fortune 100 si stanno rivolgendo alle piattaforme cloud-native”, spiega James Watters, Senior Vice President of Products di Pivotal. “Lo stack cloud-native Pivotal-VMware è la prima infrastruttura completa per una soluzione applicativa run-time. Fornendo alle aziende una piattaforma di sviluppo software moderna, siamo in grado di abilitare la loro trasformazione e accelerare la velocità con cui offrono nuove esperienze ai propri clienti”.

WHITEPAPER GRATUITI