Huawei Connect 2016: le principali novità per le aziende

Agile Controller 3.0, Cloud Fabric 5.0 e un nuovo sistema di storage all-flash tra le principali novità enterprise presentate da Huawei all’evento di Shanghai.

Nel corso dell’evento Huawei Connect 2016 tenutosi a Shanghai dal 31 agosto al 2 settembre, Huawei ha annunciato una serie di soluzioni e prodotti innovativi volti a promuovere la trasformazione digitale delle aziende.

Si inizia con Agile Controller 3.0, soluzione che si concentra su quattro scenari di business (campus aziendali, reti data center, WAN e IoT) e offre funzionalità come la prenotazione on-demand di risorse di rete, distribuzione automatica, ottimizzazione intelligente e regolazione della larghezza di banda on-demand per i clienti enterprise attraverso campus, vettori e reti data center. Tutto ciò permette di migliorare l’efficienza di pianificazione delle risorse di servizi cloud aziendali e della rete per i clienti carrier.

Cloud Fabric 5.0 è invece basata sulla soluzione Huawei Fabric Insight Refined Operations and Maintenance (O&M). Quest’ultima individua le falle di sistema in pochi minuti visualizzando la misurazione e la gestione dello stato della rete e attraverso l’analisi intelligente dei Big Data, aiutando così i clienti a migliorare l’efficienza di O&M e a contenerne i costi.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Nel corso dell’evento Huawei ha poi rilasciato la certificazione Huawei Ready alla soluzione per integrazione dati Informatica PowerCenter. Basata sulla piattaforma Big Data Huawei FusionInsight, questa soluzione fornisce funzioni grafiche ETL (extract, transform, load) e, grazie all’ausilio di motori grafici ETL, offre scalabilità e performance eccellenti. Huawei FusionInsight è una piattaforma che aiuta le aziende a realizzare rapidamente un sistema di elaborazione dei Big Data, così da individuare e cogliere nuove opportunità di business attraverso l’analisi di maggiori quantità di dati sia all’interno che all’esterno delle aziende stesse.

Infine Huawei ha presentato il nuovo sistema di storage All-Flash OceanStor Dorado V3, progettato per aumentare la tolleranza da sovraccarico delle applicazioni chiave delle aziende e in grado di migliorare fino a 20 volte le performance del database garantendo la continuità del servizio. Huawei OceanStor Dorado V3 è dotato di sistema operativo flash-oriented, chip e SSD con ottimizzazione end-to-end per processare 4 milioni di IOPS (operazioni di input/output al secondo) con una latenza stabile di mezzo millisecondo.