commvault

Commvault ha annunciato una nuova partnership strategica con Google Cloud per aiutare le aziende a trarre vantaggio dalla gamma di servizi disponibili su Google Cloud Platform, uno dei cloud a più rapida crescita del mercato.

La partnership, che indirizza le esigenze di data protection in ambienti ibridi multi-cloud che richiedono flessibilità, sicurezza, disponibilità e agilità, evidenzia le opportunità per i clienti condivisi di scalare più rapidamente, innovare più facilmente e proteggere, archiviare e utilizzare in modo più sicuro i dati nel cloud.

Supportando le 4 classi storage di Google Cloud Platform per i repository di contenuti (Coldline, Nearline, Regional e Multi-Regional), Commvault aiuta i clienti a ottimizzare gli investimenti cloud bilanciando accessi e costi legati allo storage dei dati.

Secondo un recente sondaggio cloud di Commvault condotto in collaborazione con CITO Research, il 56% degli intervistati sono cloud-only o hanno in programma di spostare tutti i loro workload sul cloud. In un altro sondaggio commissionato da Google a MIT Sloan, i responsabili IT e di business hanno confermato che il data storage è il workload principale implementato nel cloud. Questi risultati sottolineano l’importanza dell’adozione del cloud per modernizzare i processi IT, migliorando l’efficienza operativa e incrementando l’agilità.

commvault

Il supporto Commvault per la piattaforma Google Cloud comprende:

  • Protezione dati per supportare progetti cloud lift-and-shift su larga scala
  • Search completa e veloce su diverse location di cloud storage con un’unica vista dei dati, indipendentemente da dove risiedano
  • Supporto per spostare, gestire e utilizzare dati su tutte e 4 le classi di Google Cloud Storage
  • Ridondanza dei dati di ogni Google Cloud Storage class
  • Abilità di recuperare i dati dove necessario: on-premise, su altre location cloud storage e altri cloud
  • Ottimizzazione del data storage: flessibilità per creare grandi pool di dati deduplicati, con controlli granulari per spostare i dati e i workload da, per e tra cloud e regioni all’interno di un unico cloud
  • Supporto per Gmail e Google Drive – Backup e ripristino da Google Cloud Platform con una gestione completa tramite la piattaforma Commvault.
  • Protezione dei dati con sicurezza potenziata per applicazioni enterprise-class su Google Cloud Platform per applicazioni compresi file system comuni su Windows e Linux, applicazioni e database quali SQL Exchange, Oracle, DB2, applicazioni SaaS come Office 365 e applicazioni Big Data quali GPFS, MongoDB, Hadoop e altri

“I clienti enterprise necessitano di flessibilità per disporre di disponibilità e rischi ridotti sull’intera infrastruttura dati e le nostre analisi e i recenti sondaggi sull’uso del cloud confermano la crescente esigenza di Google Cloud come opzione flessibile, affidabile e ad alte prestazioni per i clienti” ha dichiarato N. Roberto Hammer, Chairman, Presidente e CEO di Commvault.

WHITEPAPER GRATUITI
  • Computerworld Speciale Industria 4.0
    white paper
    Computerworld Italia – Speciale Industria 4.0
    Un PDF da scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet e avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulla trasformazione in atto nel settore manifatturiero, da più parti definita "quarta rivoluzione industriale".
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale GDPR
    Un PDF da sfogliare online o scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet, per avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti su come le aziende devono affrontare l'arrivo del GDPR.
  • white paper
    Computerworld Italia – Speciale Data Center
    Un PDF da sfogliare o scaricare su pc o tablet per avere sotto mano le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulle principali tendenze dei Data Center: integrazione con il Cloud, approccio software-defined, ottimizzazione delle prestazioni energetiche e molto altro