Magento è forse l’applicazione web di e-commerce più famosa sul mercato, ma è anche complessa da configurare e gestire. Fortunatamente, è installabile e attivabile con un solo clic come pacchetto dal marketplace di Jelastic Cloud di Aruba. Diventa così possibile disporre dell’estrema granularità della scalabilità, anche partendo dall’importazione di precedenti installazioni Magento.

Jelastic Cloud di Aruba è una piattaforma versatile che consente l’installazione di applicazioni auto-scalabili, che al variare del carico regolano automaticamente le risorse di esecuzione e quindi costano in esatta proporzione all’effettivo utilizzo delle risorse (trovi qui un articolo di approfondimento sulla scalabilità di Jelastic Cloud).

Jelastic Cloud integra i benefici del cloud Platform as a Service con un approccio a container (CaaS, Container as a Service) che minimizza gli interventi tecnici e riduce gli sprechi in fattura. La semplicità di setup e la scalabilità bidimensionale (verticale con l’aumento delle risorse del singolo nodo e orizzontale, moltiplicando i nodi) riducono i costi d’ingresso, di manutenzione e di esecuzione, ottimizzando tutte le fasi del ciclo di vita dell’applicazione (le tariffe di Jelastic Cloud sono disponibili a questo link).

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Magento è uno dei migliori sistemi di e-commerce CMS disponibili oggi. Basato su numerose tecnologie IT, ha un’architettura modulare flessibile e un agile ecosistema che può essere continuamente adattato, personalizzato ed esteso. Il Web e-commerce sviluppato con Magento offre grande varietà di funzionalità integrate come gestione del catalogo dati, strumenti di marketing, analisi, ottimizzazione del motore SEO, reportistica ed altre opzioni. Su Jelastic Cloud è disponibile come installazione in cluster attivabile con un solo clic.

La piattaforma di e-commerce

Scegliendo una piattaforma bisogna fare attenzione alle sue due principali funzionalità: amministrazione del sito e disponibilità on-line in qualsiasi condizione. Jelastic Cloud di Aruba è una piattaforma basata su container, che quindi non richiede gestione dell’hardware, del sistema operativo, degli aggiornamenti, della rete e della sicurezza. Inoltre, Jelastic Cloud offre numerosissime soluzioni già pronte, i Cluster, che integrano tutte le componenti necessarie a una specifica applicazione.

Parlando di e-commerce, il Magento Cluster di Jelastic Cloud è ideale sia per nuovi progetti, sia per migrare precedenti negozi già sviluppati con Magento su una piattaforma più flessibile e semplice da gestire. Questo rivoluzionario approccio è auto-scalabile, ovvero reagisce automaticamente all’insorgere di picchi di traffico, aumentando la potenza quando richiesta e rilasciandola quando non serve più. Qualsiasi promozione, compresi eventi quali il Black Friday, viene gestita senza alcuna interruzione nel servizio. Per facilitare il processo di migrazione, esiste un pacchetto speciale che importa i dati da altre piattaforme Magento.

Le prestazioni di Jelastic Cloud permettono di distribuire i contenuti senza ritardi. Le schede prodotto sono disponibili immediatamente, senza alcun rischio di perdere opportunità di vendita.

Magento Cluster esegue una complessa topologia di failover basata su container. Attivabile con un solo clic, offre quelle caratteristiche di scalabilità fine che hanno reso famoso il cloud di Jelastic.

Vediamone in breve caratteristiche ed installazione.

La topologia del Magento Cluster

Jelastic Cloud è un’architettura a container Docker. I suoi cluster dedicati, oltre 50, comprendono tutte le componenti di base necessarie a un’implementazione immediata.

Per unificare e semplificare il provisioning dei componenti dell’applicazione, Jelastic Cloud installa delle immagini Docker.

  • Varnish è il bilanciatore del carico. Distribuisce il traffico in entrata all’interno di un cluster e memorizza nella cache tutto il contenuto statico in esecuzione come proxy HTTPS.
  • Nginx è il server di applicazioni Php che gestisce anche il motore di Magento.
  • Lo storage gestisce in NFS i contenuti statici tra le istanze dell’application server.
  • Redis Session Storage, inoltre, accorcia i tempi di ripristino, conservando i parametri della sessione ed instradandoli ad un nuovo nodo in caso di problemi sul nodo usato fino a quel momento.
  • Grazie alla gestione della cache di Magento, Redis Cache migliora i tempi di risposta di richieste successive simili.
  • Il database scelto è MySQL DB Cluster, con funzionalità HA (high availability).

L’installazione del Magento Cluster

Per attivare l’installazione del cluster Magento basta accedere alla dashboard di Jelastic Cloud ed eseguire cinque passaggi.

1. Aprire il riquadro Marketplace, cercare il pacchetto Auto-Scalable Magento Cluster e cliccare su Install.

2. Nella finestra di installazione, digitare l’environment e poi l’alias dell’ambiente (indicato come display name, utile principalmente in modalità multi-node). Se disponibile, selezionare la Region. Ora si può fare clic su Install.

3. L’installazione dell’ambiente e la configurazione del cluster richiederanno alcuni minuti. Al termine apparirà una finestra popup con il collegamento diretto al pannello di amministrazione Magento e le credenziali per accedervi tramite un browser Web.

4. Cliccando su Open in browser si arriva su una landing page con tema Magento LUMA preconfigurato.

5. Da questa finestra si accede al pannello di amministrazione dell’eCommerce. Gli strumenti di gestione del negozio sono classificati in categorie quali marketing, vendite, catalogo, clienti ed altre utili per sviluppare e popolare il negozio on-line.

Scalabilità orizzontale e verticale

La topologia dell’installazione è piuttosto articolata e può essere ottimizzata per rispondere a particolari necessità commerciali quali periodi di picco e promozioni.

La capacità di risposta, quindi il numero di clienti che può essere seguito contemporaneamente, viene modificata agendo sul numero di application server disponibili.

In Magento Cluster, il numero di application server viene regolato in modo dinamico in base al carico ricevuto mediante il ridimensionamento orizzontale automatico. Per impostazione predefinita, la modifica della dimensione del cluster è definita con le seguenti condizioni:

  • se l’uso della CPU è superiore al 70% per almeno 1 minuto, si aggiunge un nodo;
  • se l’uso della CPU è inferiore al 20% per almeno 10 minuti, si elimina un nodo.

È possibile regolare o creare nuovi trigger, applicandoli a tutti gli stack nel proprio ambiente. Cliccando sul pulsante Settings (Impostazioni) si può aprire Automatic Horizontal Scaling (ridimensionamento orizzontale automatico) e quindi seguire la guida.

Ad ogni modifica del numero di server, l’amministratore riceve una e-mail di notifica.

Una ulteriore possibilità di agire sulla scalabilità riguarda i bilanciatori di carico. Anche l’istanza di Varnish, infatti, può essere ridimensionata in base alle notifiche provenienti dalla piattaforma (disponibili su Impostazioni> Monitoraggio> Carica avvisi). Si noti che il dimensionamento di Varnish è manuale, ma è possibile ricevere notifiche al raggiungimento di livelli di carico critici impostandole da Settings > Monitoring > Load Alerts.

A questo punto la parte sistemistica è completata e non rimane che configurare l’ambiente applicativo e inserire o importare i contenuti.

Fai clic qui per ulteriori informazioni su Aruba Jelastic Cloud