AWS re:Invent 2020: annunciati nuovi servizi e prodotti

Istanze Mac per Amazon EC2, nuovi servizi di machine learning e nuovi AWS Outposts tra gli annunci più importanti emersi dal keynote di apertura dell’evento re:Invent 2020.

AWS re:Invent 2020

Andy Jassy, CEO di Amazon Web Services, ha dato il via in diretta da Seattle al re:Invent 2020, la più grande conferenza mondiale sul cloud che si tiene per quest’anno in modalità virtuale. Di seguito tre degli annunci più significativi fatti durante il keynote.

AWS annuncia le istanze Mac per Amazon EC2

Le istanze Amazon EC2 Mac consentono agli sviluppatori Apple di eseguire nativamente macOS all’interno di AWS, estendendo la flessibilità e la scalabilità del cloud a tutti gli sviluppatori Apple. Realizzate su computer Apple Mac mini, le istanze Mac EC2 consentono agli sviluppatori e clienti di eseguire per la prima volta carichi di lavoro macOS nel cloud AWS.

Con le istanze Mac EC2, gli sviluppatori che creano app per iPhone, iPad, Mac, Apple Watch, Apple TV e Safari possono ora eseguire il provisioning e accedere agli ambienti macOS in pochi minuti, scalare dinamicamente la capacità in base alle esigenze e trarre vantaggio dal pay-as-you-go di AWS. Tra i clienti che già utilizzano le istanze Mac EC2 ci sono Intuit, Ring e FiLMiC.

adv

I clienti possono fornire e accedere senza soluzione di continuità al calcolo in ambienti macOS per godere di test convenienti e distribuiti e di una rapida creazione di applicazioni, portando una scelta aggiuntiva in modo da poter utilizzare Mac come piattaforma di fiducia, on-premise o nel cloud. I clienti possono anche consolidare lo sviluppo di applicazioni multipiattaforma Apple, Windows e Android su AWS, portando a un aumento della produttività degli sviluppatori e l’accelerazione del time-to-market.

AWS annuncia la disponibilità di AWS Outposts 1U e AWS Outposts 2U

Prima dell’annuncio di ieri gli AWS Outposts hanno fornito ai clienti la possibilità di eseguire i loro carichi di lavoro in sede e di connettersi senza problemi con l’ampia gamma di servizi AWS nel cloud in formati che vanno da un rack (all’incirca delle dimensioni di un frigorifero) a decine di rack, con capacità equivalente a centinaia o migliaia di server. Alcuni clienti hanno necessità di estendere il beneficio di AWS Outposts in luoghi che possono avere vincoli di spazio, di potenza o di rete, o che non necessitano di un intero rack di capacità.

data center

Due nuovi formati di AWS Outposts più piccoli, disponibili a partire dal prossimo anno, consentiranno ai clienti di portare gli stessi servizi AWS, infrastrutture, e modelli operativi in loco in luoghi con limitazioni di spazio come filiali, fabbriche, ospedali o negozi al dettaglio. Gli AWS Outposts saranno ora disponibili in due nuovi formati più piccoli che richiedono molta meno energia e connettività di rete rispetto all’unità completa AWS Outposts a 42 rack.

Il formato AWS Outposts 1U è adatto ad armadi da 19 pollici di larghezza e 24 pollici di e fornisce 64 vCPU, 128 GiB di memoria e 4 TB di memoria locale NVMe. La versione 2U misura 19 pollici di larghezza standard, 36 pollici di profondità e fornisce fino a 128 vCPU, 512 GiB di memoria e 8 TB di memoria NVMe locale, con configurazioni che supportano acceleratori come AWS Inferentia o GPU. Ciascuno di questi due nuovi formati può consentire ai clienti di eseguire in loco servizi AWS come Amazon Elastic Compute Cloud (EC2), Amazon Elastic Container Service (ECS), Amazon Elastic Kubernetes Services (EKS) e Amazon Virtual Private Cloud (VPC).

AWS annuncia cinque nuovi servizi di Machine Learning per l’industria

AWS ha annunciato infine Amazon Monitron, Amazon Lookout for Equipment, AWS Panorama Appliance, AWS Panorama SDK e Amazon Lookout for Vision. Insieme, questi cinque nuovi servizi di Machine Learning aiuteranno i clienti del settore industriale e manifatturiero a incorporare l’intelligenza nei loro processi di produzione al fine di migliorare l’efficienza operativa, il controllo qualità e la sicurezza.

I servizi combinano una sofisticata tecnologia Machine Learning, l’analisi dei sensori e la capacità di visione artificiale per affrontare le comuni sfide tecniche affrontate dai clienti del settore industriale e rappresentano la più completa suite di servizi di Machine Learning Industriale cloud-to-edge disponibile. Tra i clienti e i partner che già utilizzano i nuovi servizi AWS di Machine Learning industriale ci sono Axis, ADLINK Technology, BP, Deloitte, Fender, GE Healthcare e Siemens Mobility.

  • Amazon Monitron fornisce ai clienti una soluzione di monitoraggio delle macchine end-to-end composta da sensori, gateway e servizio di Machine Learning per rilevare le condizioni anomale delle apparecchiature che possono richiedere manutenzione
  • Amazon Lookout for Equipment offre ai clienti con sensori di apparecchiature esistenti la possibilità di utilizzare modelli di Machine Learning AWS per rilevare il comportamento anomalo delle apparecchiature e consentire la manutenzione predittiva
  • AWS Panorama Appliance consente ai clienti con telecamere esistenti nelle loro strutture industriali di utilizzare la visione artificiale per migliorare il controllo qualità e la sicurezza sul lavoro
  • AWS Panorama Software Development Kit (SDK) consente ai produttori di telecamere industriali di integrare le funzionalità di visione artificiale nelle nuove telecamere
  • Amazon Lookout for Vision utilizza modelli di computer vision addestrati AWS su immagini e flussi video per trovare anomalie e difetti nei prodotti o nei processi

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!