Tutto quello che c’è da sapere sullo human centered design

Lo human centered design è un approccio progettuale incentrato sui desideri e le esigenze degli utenti finali e la sua implementazione può aiutare la vostra azienda a progettare e fornire prodotti ed esperienze dei clienti di alta qualità.

human centered design

Lo human centered design (HCD) è un approccio progettuale per la creazione di prodotti, servizi, hardware e software costruiti per soddisfare le esigenze specifiche di clienti e utenti. L’HCD viene in genere utilizzato nella tecnologia quando si sviluppano prodotti o servizi che hanno lo scopo di alleviare problemi, specialmente quando tali problemi sono legati alla salute.

Sia che si tratti di creare app il più user-friendly possibile (in modo che le persone le utilizzino effettivamente) o di progettare prodotti per l’accessibilità per soddisfare una specifica disabilità o necessità di salute, lo human centered design si concentra innanzitutto sull’essere umano. Invece di tentare di progettare prodotti o servizi tenendo a mente profitti, risparmi o estetica, l’obiettivo è quello di creare hardware, software, prodotti e servizi che tengano in grande considerazione l’utente finale umano. Se il vostro obiettivo finale è quello di creare un prodotto che le persone vorranno utilizzare, sarà importante abbracciare l’HCD fin dall’inizio del processo di sviluppo.

Il processo dello human centred design

Come framework di progettazione, HCD richiede empatia e molta riflessione durante l’intero processo di progettazione. Non è un framework che porta in modo pulito dalla A alla Z, con passaggi specifici da seguire. Se volete sviluppare i migliori prodotti possibili con il framework HCD, dovrete saltare tra le fasi e tornare regolarmente al “tavolo da disegno”. Lo human centered design si basa più sul rivolgersi al pubblico di riferimento al fine di sviluppare soluzioni che aiuteranno gli utenti a essere più produttivi, efficienti e a proprio agio.

Principi dello human centered design

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

L’obiettivo principale dello human centered design è creare prodotti che le persone vogliono utilizzare perché, in definitiva, più il prodotto finale è utilizzabile, più è probabile che abbiate clienti disposti a pagarlo. L’HCD può migliorare i vostri prodotti, ma può anche migliorare i vostri profitti, in quanto le persone sono generalmente disposte a pagare di più per prodotti, servizi, hardware e software ben realizzati, facili da usare e progettati in modo intuitivo. Sebbene non vi siano regole rigide per il framework HDC, ci sono alcuni principi generali che vorrete seguire quando avrete deciso di seguire questo modello.

cio

I principi di progettazione di base dello human centered design includono:

  • Volontà di migliorare l’esperienza dell’utente, ridurre lo stress ed evitare disagi per gli utenti finali. Ciò include aumentare l’accessibilità e pensare oltre al solo utente medio quando bisogna prendere decisioni su caratteristiche ed elementi di design
  • Miglioramento della produttività dei vostri utenti creando prodotti e servizi progettati per essere intuitivi, naturali e facili da usare, il che può anche aiutare a ridurre i costi associati alla formazione e al supporto
  • Creazione di un vantaggio competitivo per la vostra azienda affermandovi come leader nella progettazione centrata sull’uomo e dimostrando che considerate il cliente nello sviluppo di prodotti e servizi
  • Mantenere un focus sulla sostenibilità nello sviluppo del prodotto, sia creando prodotti che abbiano un impatto ambientale inferiore, sia realizzando prodotti che faranno felici i clienti nel lungo periodo e che possono crescere e cambiare con l’industria e la tecnologia

Human centered design vs. design thinking

Lo human centered design condivide molte somiglianze con la metodologia del design thinking, ma ci sono differenze specifiche da mettere in rilievo. Lo human centered design e il design thinking hanno entrambi una forte enfasi sull’empatia, in quanto entrambi riguardano la comprensione di ciò che l’utente o il cliente ha bisogno o desidera e quindi fanno di questo uno dei principali obiettivi del processo di sviluppo. Ma la differenza principale tra i due è che l’HCD funziona come un framework, mentre il design thinking è un approccio a quel framework.

Il design thinking equivale a scoprire nuove strade per creare o progettare prototipi per testare e perfezionare ripetutamente i prodotti. È più focalizzato sull’utente e sul cliente e mentre si concentra sull’empatia, non è specificamente focalizzato sull’uomo. Ad esempio, con il design thinking se state creando un processo o un servizio per aiutare a migliorare l’IA o un servizio tecnologico, potreste dover entrare nella “testa” dell’IA o valutare i processi piuttosto che perdere tempo a considerare un fine legato all’uomo-utente. Lo human centered design invece si concentra in particolare sugli esseri umani e si immedesima in ciò di cui gli esseri umani hanno bisogno e vogliono da prodotti, servizi, hardware e software.

Lavori legati allo human centered design

Mentre molti lavori di progettazione, specialmente nella tecnologia, richiedono la conoscenza dello human centered design, ci sono alcuni lavori in cui questa pratica potrebbe essere il focus principale della vostra carriera. I lavori che richiedono competenze progettuali incentrate sull’uomo includono:

  • Ricercatori UX
  • Architetti UX
  • Designer UX
  • Designer di interazioni
  • Progettista centrato sull’utente
  • Coordinatori di progetto
  • Consulente di gestione del cambiamento organizzativo
  • Direttore creativo

Formazione per lo human centered design

Lo human centered design è una skill importante nella tecnologia, specialmente se lavorate in qualsiasi tipo di ruolo creativo o di sviluppo. E, anche se non potete ottenere una laurea in particolare in questa pratica, potete potenziare le vostre abilità attraverso una serie di corsi di formazione e workshop progettati per insegnarvi i fondamenti dell’HCD.

Ecco alcune opzioni popolari attualmente disponibili: