Traguardo storico per Apple: raggiunti i mille miliardi di dollari di capitalizzazione

La capitalizzazione di mercato di Apple tocca il record di 1000 miliardi di dollari: due volte Facebook, 42 volte Twitter e 53 volte Dell

apple acquisisce silk labs

Dopo un trimestre record, la società di Cupertino ha raggiunto un nuovo primato. Apple è stata la prima azienda nella storia a raggiungere una capitalizzazione di mercato di mille miliardi di dollari. Il record è stato stato raggiunto nel tardo pomeriggio di ieri, 2 agosto 2018.

Le quotazioni di Apple non sono sempre state così alte. Il 29 settembre 2000 le azioni di Apple crollarono di oltre il 50%, passando da 26 a 13 dollari e dimezzando la capitalizzazione di mercato a circa 5 miliardi di dollari. All’epoca era difficile credere a un recupero di Apple, ma da quel fatidico giorno il titolo è salito a livelli inimmaginabili.

Per capire cosa significa una capitalizzazione da mille miliardi di dollari (un 1 seguito da dodici zeri), confrontiamo Apple con altre società: Apple vale due Facebook, sette volte Netflix, 42 volte Twitter e 53 volte Dell.

Nel lontano 1997 proprio Michael Dell, fondatore di Dell, scherzava dicendo che, se fosse stato per lui, “avrebbe chiuso (Apple) e restituito i soldi agli azionisti”. Da allora ha modificato la dichiarazione dicendo che avrebbe chiuso qualsiasi azienda eccetto Dell, ma ha chiaramente ispirato Steve Jobs, che all’epoca aveva risposto “Nella logistica, nelle operazioni e nella customer experience non saremo secondi a nessuno, compresa Dell”.

Lo storico traguardo raggiunto da Apple è significativo. Non solo l’azienda continua a vendere iPhone, ma ha anche registrato una crescita importante in Servizi e Indossabili, due categorie che praticamente non esistevano fino a pochi anni fa.

 

AUTOREMichael Simon
FONTEMacworld
CIO
Con informazioni, approfondimenti ed eventi ad hoc, CIO Italia è una risorsa preziosa per tutti i leader delle strutture IT e i decisori delle strategie tecnologiche aziendali.