Sicurezza informatica: come parlarne in modo efficace ai leader aziendali

CISO e responsabili della sicurezza devono presentare in modo efficace rischi e strategie per la cybersicurezza. Ecco le best practice da seguire e gli errori da evitare nella comunicazione

sicurezza informatica azienda

La sicurezza informatica è una delle principali preoccupazioni dei responsabili aziendali. Secondo un recente sondaggio della National Association of Corporate Directors (NACD), il 42% dei quasi 500 leader intervistati indica i rischi legati alla sicurezza informatica tra le cinque questioni più urgenti che stanno affrontando, subito dopo il rallentamento economico.

I membri del consiglio di amministrazione sono consapevoli di rischi e minacce alla cyber sicurezza, ma non sempre ottengono le informazioni giuste dai loro responsabili della sicurezza”, afferma David Chinn, partner della società di consulenza McKinsey & Co.

Di conseguenza, “i responsabili della sicurezza informatica devono comunicare in modo sempre più efficace con i loro consigli di amministrazione per informarli sui rischi che corrono e sulle strategie per mitigarli”, suggerisce Gary Hayslip, Chief Information Security Officer (CISO) e membro del CdA della società di sicurezza Webroot.

I responsabili della sicurezza informatica possono intraprendere diverse azioni per comunicare efficacemente con il board. Qui vi presentiamo dodici consigli e best practice, suggeriti dagli esperti del settore, che spaziano dalla preparazione prima dell’incontro, alle informazioni giuste da comunicare, alle domande spinose da aspettarsi (e a cui farsi trovare pronti).

AUTOREMary K. Pratt
FONTECSO
CIO
Con informazioni, approfondimenti ed eventi ad hoc, CIO Italia è una risorsa preziosa per tutti i leader delle strutture IT e i decisori delle strategie tecnologiche aziendali.