Ripartire dal capitale umano: i nuovi percorsi di formazione digitale di IBM

Da settembre sulla piattaforma IBM SkillsBuild Reignite saranno disponibili, gratuitamente, webinar e corsi di aggiornamento rivolti a imprese e professionisti italiani

IBM Skillsbuild

L’evoluzione e la disponibilità di nuove tecnologie non sempre va di pari di passo con la preparazione dei lavoratori. Per le aziende la mancanza di competenze può rappresentare un ostacolo nell’adozione di tecnologie che permetterebbero una maggiore competitività sul mercato. Un problema che tocca da vicino anche il nostro Paese, come conferma lo studio “A roadmap toward a common framework for measuring the digital” dell’Ocse: in Italia più di un terzo della forza lavoro non possiede le giuste competenze e il 17% dei lavoratori sente di avere bisogno di un aggiornamento nella preparazione legata alle tecnologie ICT.

Per rispondere a questa esigenza IBM ha annunciato un programma di formazione, completamente gratuito, per fornire nuove risorse alle piccole e medie imprese italiane. Attraverso la piattaforma IBM SkillsBuild Reignite, a partire da settembre saranno disponibili webinar e corsi di aggiornamento, realizzati da IBM in collaborazione con Intesa Sanpaolo, Jones Day, Fondazione Human Age Institute, Geosmartcampus, Burning Glass Technologies, Experis e Cisco.

La formula per dare nuovo impulso alla ripresa economica in Italia è semplice, ma richiede grande determinazione per essere concretizzata: tecnologia e capitale umano adeguatamente formato sono i pilastri della trasformazione innovativa che serve al Paese. Ma se cloud, intelligenza artificiale e blockchain forniscono leve poderose alla produttività delle aziende, i profili professionali non all’altezza delle sfide che abbiamo di fronte rischiano di essere un freno allo sviluppo”, ha dichiarato Enrico Cereda, presidente e AD di IBM Italia. “Le piccole e medie imprese, ossatura del sistema Paese, hanno bisogno di skill continuamente aggiornate, specie in questo delicato momento storico. L’iniziativa SkillBuild ReIgnite ha proprio questo scopo: con la partecipazione di partner d’eccezione, IBM vuole offrire alle imprese italiane l’opportunità di tornare a vincere nella competizione globale”.

L’offerta formativa

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

A partire da settembre sulla piattaforma SkillBuild ReIgnite saranno disponibili centottanta webinar sui temi del digitale e oltre duecento corsi di reskilling, rivolti alle imprese, ma anche ai professionisti in ricerca di nuove opportunità lavorative. I contenuti, disponibili in italiano e in inglese e completamente gratuiti, offrono potenzialmente a ogni partecipante oltre 1000 ore di apprendimento.

I webinar, tenuti dagli esperti che hanno aderito all’iniziativa, si focalizzano su quattro percorsi: finanza, risorse umane, adempimenti legali e digitale. I corsi aggiornamento professionale affrontano i temi della trasformazione digitale, spaziando da cybersecurity a data science, design thinking, strategia di business e aspetti come la gestione del rischio e gli strumenti finanziari.

Per esempio, spiega IBM, “un imprenditore che ha bisogno di rilanciare la propria attività, potrà raccogliere suggerimenti ed esperienze di IBM e delle aziende specializzate nel settore dei servizi legali e finanziari e no profit per affinare ricerche di mercato e strategia aziendale o per imparare a sfruttare le opportunità offerte per lo sviluppo d’impresa, conoscere le problematiche legali legate all’imprenditoria o migliorare il marketing digitale”.

L’offerta formativa di IBM e dei partner è distribuita attraverso la piattaforma SkillBuild ReIgnite. I contenuti saranno disponibili dal 1° settembre ed è possibile iscriversi ai corsi e agli eventi di formazione a partire dal 25 agosto.

Sara Brunelli
Attiva nel settore della comunicazione dal 2003, dopo la laurea in Matematica e un master in Comunicazione Scientifica. Mi sono specializzata nell’editoria B2B, seguendo in particolare lo sviluppo dell’intelligenza artificiale e della robotica. Mi potete seguire su Facebook e LinkedIn.