Interoute ha commissionato un report all’istituto di ricerca IDC con l’obiettivo di descrivere, da un lato, gli sviluppi in ambito Unified Communications and Collaboration (UC&C) e, dall’altro, le modalità con cui le aziende possono costruire un ambiente adatto per l’utilizzo di queste soluzioni. Il report, disponibile qui in versione integrale, dimostra che tra le aziende basate in Europa solo quattro su dieci utilizzano regolarmente soluzioni UC per ottimizzare i propri processi di business..

La digital transformation guiderà le strategie di business senza distinzione di mercati e settori, perché il management è alla continua ricerca di soluzioni che possano assicurare un futuro alle proprie aziende. Ma le opportunità digitali si modificano e si aggiornano, rendendo difficile per molte realtà il raggiungimento dei loro obiettivi, nel processo di digitalizzazione dei servizi.

Ecco perché le soluzioni UC&C si ritagliano un ruolo importante, grazie a tool che integrano le soluzioni di comunicazione di un’impresa e che portano significativi miglioramenti sia nell’ambito della customer experience, sia per quanto riguarda la produttività.

“Le piattaforme tecnologiche di terza generazione come i social media, i dispositivi mobile, gli analitycs e i servizi di cloud consentono alle aziende di rinnovare totalmente la customer experience, ma anche di garantire una maggiore efficienza operativa, attraverso il consolidamento di tutte le loro comunicazioni” ha dichiarato Jason Andersson, analyst di IDC e autore del report.

Secondo la ricerca le aziende con le migliori possibilità di avere successo in futuro sono quelle che riusciranno a integrare in modo flessibile e sicuro tutte le loro piattaforme aziendali. Questo per consentire ai dipendenti di lavorare in modo più efficiente, ma anche per garantire un’interazione di qualità e senza interruzioni con il cliente, che si aspetta di poter comunicare con un fornitore, con un partner o con un loro cliente finale in tempo reale e senza alcun vincolo.

WHITEPAPER GRATUITI